username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ogni posto è una miniera. Basta lasciarcisi andare, darsi tempo, stare seduti in una casa da tè ad osservare la gente che passa, mettersi in un angolo del mercato, andare a farsi i capelli e poi seguire il bandolo di una matassa che può cominciare con una parola, con un incontro, con l'amico di un amico di una persona che si è appena incontrata e il posto più scialbo, più insignificante della terra diventa uno specchio del mondo, una finestra sulla vita, un teatro di umanità dinanzi al quale ci si potrebbe fermare senza più il bisogno di andare altrove. La miniera è esattamente là dove si è: basta scavare

 


4 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Massimiliano Caldarone il 23/05/2012 04:07
    Sono d'accordo su tutto, ma non condivido:andare a farsi i capelli!
  • soffice neve il 09/04/2011 16:12
    ogni angolo di terra è ricchezza... bisogna saperla vedere...
  • il 14/11/2010 15:40
    La saturazione di un dato posto crea il pregiudizio e quindi l'impossibilità di scavare.
  • Aldo Riboldi il 15/08/2010 22:01
    Sono d'accordo "Ogni posto è una miniera", anche in casa propria senza andare tanto lontani.