PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Umberto Eco

Ti piace Umberto Eco?  


Pagine: 123456

Anche una guerra santa è una guerra. Per questo forse non dovrebbero esserci guerre sante

   5 commenti     di: Umberto Eco


Io ho il diritto di scegliere la mia morte per il bene degli altri

   3 commenti     di: Umberto Eco


Quando il terrorismo perde, non solo non fa la rivoluzione ma agisce come elemento di conservazione, ovvero di rallentamento dei processi di cambiamento

   3 commenti     di: Umberto Eco


Ogni cultura assimila elementi di culture vicine o lontane, ma poi si caratterizza per il modo in cui li fa propri

   3 commenti     di: Umberto Eco


L'unico modo per riconoscere se un libro sui Templari è serio è controllare se finisce col 1314, data in cui il loro Gran Maestro viene bruciato sul rogo

   3 commenti     di: Umberto Eco


Nulla infonde più coraggio al pauroso della paura altrui

   5 commenti     di: Umberto Eco


La più grande rivoluzione politica fatta in Italia nell'ultimo secolo, la marcia su Roma, è stata fatta con il suo capo e organizzatore nella cuccetta di un treno

   0 commenti     di: Umberto Eco


Il bello di un procedimento scientifico è che esso non fa mai perdere tempo agli altri: anche lavorare sulla scia di una ipotesi scientifica per scoprire poi che bisogna confutarla significa avere fatto qualcosa di utile sotto l'impulso di una proposta precedente

   1 commenti     di: Umberto Eco


Quando entra in gioco il possesso delle cose terrene, è difficile che gli uomini ragionino secondo giustizia

   2 commenti     di: Umberto Eco


Quand'anche Gesù fosse - per assurdo - un personaggio inventato dagli uomini, il fatto che abbia potuto essere immaginato da noi bipedi implumi, di per sé sarebbe altrettanto miracoloso del fatto che il figlio di un Dio si sia veramente incarnato. Questo mistero naturale e terreno non cesserebbe di turbare e ingentilire il cuore di chi non crede

   2 commenti     di: Umberto Eco




Pagine: 123456