username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Se mai fossi saggio, lo sarei perché so essere severo

 


8 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Antonio Gariboli il 11/01/2013 15:45
    Credo sia una supposizione, "se mai fossi"... messa così non vuole dire nulla, credo che il contesto della frase sia molto più ampio.
    Non si possono troncare pensieri così senza un senso. Non condivido!
  • augusta il 11/01/2013 13:14
    il saggio... non ha bisogno di essere severo anzi forse esattamente il contrario... è colui che non da mai consigli... ascolta molto... questa... meta si può raggiungere... a qualsiasi età... ma pochissimi... sono in grado...
  • stelsamo il 11/01/2013 13:01
    Severità e saggezza... bhe, più che con la severità, io abbinerei la saggezza con l'essere comprensivi. Secondo me, il saggio è colui che ha Molta comprensione per gli altri...
  • stelsamo il 11/01/2013 13:01
    Severità e saggezza... bhe, più che con la severità, io abbinerei la saggezza con l'essere comprensivi. Secondo me, il saggio è colui che ha Molta comprensione per gli altri...
  • rescaldani franco il 11/01/2013 12:45
    non comprendo? !
  • il 11/01/2013 12:12
    Sia la saggezza che l'amore si nutrono della capacità di fare scelte che richiedono anche forza di carattere. Così come, in altri casi, saggezza e amore richiedono soprattutto "soavità", con gli altri o con se stessi.
  • augusta il 11/01/2013 11:46
    per me è una c... a... cosa vuol dire...
  • franco buniotto il 11/01/2013 07:35
    Severo con se stesso immagino.