username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Per vivere davvero ogni momento con ogni suo turbamento come se fosse l'ultimo

 


6 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Terry Di Vetta il 21/08/2012 10:11
    Signorsì "Capitano" come è bravo lei!
  • il 21/08/2012 09:42
    Carpe diem. Non è vivere con leggerezza, Seneca ha detto: " Vivi ogni giorno della tua vita, come se fosse l'ultimo" e, ancora, Gandhi ha detto: " Vivi come se dovessi morire domani, impara come se dovessi vivere per sempre". Ora, io mi chiedo e vi chiedo che significato hanno queste frasi di questi due grandi pensatori!? Ognuno di noi interpreta, e, così, facendo, possiamo sbagliare o meno. Nessuno può arrogarsi il diritto, la presunzione che la sua interpretazione sia esatta. Nessuno può farlo, come nessuno può giudicare un'altra Persona Umana, al di fuori di Dio che conosce il pensiero. Noi poveri e comuni e semplici mortali, possiamo, solo, esprimere una nostra opinione, parere, punto di vista, punto e basta. Non andare oltre, non sarebbe il nostro compito. Le due frasi di prima, hanno una profondità che noi, forse, non interpretiamo nel modo giusto, ma c'è tanta e tanto insegnamento da farne, veramente, tesoro. Non è - lucubre - in quanto, il senso è tutt'altro da quello capito, interpretato. Non si limita al materialismo.
  • Terry Di Vetta il 10/03/2011 17:38
    Vivere con leggerezza no, ma vivere ogni momento come se fosse l'ultimo mi sembra un po' lucubre e toglie quel guizzo di follia necessario per dare colore alla vita.
  • Donato Delfin8 il 13/02/2011 17:57
    Già vero.. così com'è ... irripetibile... (speriamo se turba e non se...)
  • Virginio Giovagnoli il 13/02/2011 17:32
    Secondo me non è un bel vivere.
  • il 20/06/2010 09:19
    L'attimo è irripetibile, va vissuto sempre come fosse l'ultimo.