username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Se vuoi che un uomo si corregga, devi cominciare da sua nonna

 


21 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Terry Di Vetta il 11/03/2014 14:19
    Non ci sono speranze... non si corregge!
  • augusta il 11/03/2014 13:02
    l'uomo per tanto che si possa correggere o cmq... fargli prendere delle nozioni non sarà mai come la donna lei.. è mille passi più avanti... la sua mente è a 360 gradi... l'uomo nemmeno la metà... non voglio innescare polemiche è sempre stato il mio pensiero...
  • silvana capelli il 11/03/2014 12:38
    ho conosciuto tante nonne sagge, la loro lezione di vita era esemplare, hanno aspettato che morissero per riconoscere le loro buone qualità, proprio come il nostro Gesù Salvatore.
  • Nicola Lo Conte il 11/03/2014 08:40
    Dunque tutto comincia dalle donne!!!
  • Salvatore Masullo il 06/01/2013 12:25
    E perchè non anche da suo nonno?
  • AGOSTINO il 08/02/2012 06:02
    sarà, ma come operare la l'ava è deceduta prima della sua nascita?
  • Donato Delfin8 il 07/08/2011 16:02
    d'accordissimo...
    ah bè anche Albert ci ha provato
  • rosaria esposito il 26/07/2011 21:36
    Hugo... ironia amara ma vera..
  • il 09/06/2011 09:45
    Eugenesi della correzione, per via femminile?!?!? (il nonno è morto. Sempre).
  • Dilaila Bella il 03/06/2011 17:02
    Non credo che per correggere un uomo bisogna guardare al passato dei suoi antenati. Questa frase non mi convince!
  • grazia savonelli il 29/05/2011 07:17
    non approvo, non sempre dipendiamo dagli antenati, ognuno ha il proprio dna e poi la vita può far cambiare le persone, sia nel bene che nel male
  • il 24/03/2011 21:40
  • il 21/02/2011 23:21
  • laura cuppone il 19/02/2011 10:04
    e ci hai ragione!!! ma ahimè non riesco ad essereperfettamente come lei e quindi un po' corretta lo sono... come il caffè.. credo...
  • Giuseppe Formica il 09/10/2010 08:15
    Concordo con l'affermazione di Hugo, ma anche con il commento di Maddalena, relativamente alle pecore nere.
  • tania rybak il 08/03/2010 23:04
    certi difetti hanno le radici profonde, ci vorrebbe un bulldozer.
  • il 03/03/2010 15:24
    Certi uomini sono proprio incorregibili, anche se si parte dalla trisavola
  • Maddalena Gatto il 03/03/2010 15:21
    e le pecore nere dove le mettiamo? Penso che sia vero fino a un certo punto
  • Andrea Arvati il 01/03/2010 17:20
    l'importanza della famiglia nella società? la famiglia non è di per sua natura una "forma imposta" dalla società capitalistica?
  • Sandrino Aquilani il 02/02/2010 18:57
    Una constatazione proverbiale, utile osservazione, ma si deve anche seguire la nonna che verrà dopo... altrimenti siamo da capo a dodici.
  • Francesca La Torre il 31/01/2010 08:24
    L'educazione che si riceve in famiglia è così importante che per quante lotte si possano fare in gioventù, ce la portiamo sempre dietro.