username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Lo star troppo sulla difensiva indica sempre un segreto desiderio d'attacco

 


20 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • il 11/05/2013 07:24
    Si, deriva dalla paura di dare fiducia agli altri e di camminare sui campi minati.
  • Andrea Avitabile il 12/12/2012 19:00
    Psicologia inversa?
  • il 18/04/2012 18:27
    Il karate mi ha insegnato che noi esseri umani abbiamo tutti il diritto ad una dignità e ad una difesa disciplinata guidata dal buon senso, dalla ragione e dalle virtù naturali della prudenza e della temperanza. Sul tatami, il karate è la mia forza ed anche la mia arma di difesa e di attacco. Ma fuori dalle palestre, nel quotidiano, preferisco usare un'arma ancora più pacifica, ma non meno efficace: la penna!


  • Anna il 18/04/2012 13:14
    Ogni giorno costruiamo dei muri intorno a noi difficili d'abbattere
  • il 17/09/2011 22:08
    ci sono quelli che attaccano anche per paura!
  • Donato Delfin8 il 27/08/2011 07:57
    svelato il segreto : un centravanti declassato come terzino
  • ELISA DURANTE il 27/08/2011 07:48
    Forse ciò deriva dall'esperienza, non credi?
  • rosaria esposito il 02/07/2011 21:40
    ... che non riesce a esprimersi... la miglior difesa non è l'attacco?
  • il 09/06/2011 09:55
    Concordo... Vuol significare avere la coscienza sporca...
  • Donato Delfin8 il 10/04/2011 22:46
    ah bè ... fidarsi è bene non fidarsi è molto meglio eh zi zi
    t'ho svelato un segreto Hugò e attaccatelo dove vuoi...
  • Terry Di Vetta il 02/04/2011 12:37
    Chi sta troppo sulla difensiva è stato ferito, deluso e tradito e di solito è una persona fragile...
  • il 10/03/2011 10:23
    Ne sono la prova vivente.
  • marco carlino il 09/12/2010 01:28
    buono a sapersi... non ci avevo mai pensato
  • il 11/10/2010 12:03
    Anche di vigliaccheria. Perché no?
  • Giuseppe Formica il 26/09/2010 18:18
    Chi sta troppo sulla difensiva lo fa perchè nella vita ha subito troppo spesso, quindi è molto probabile che covi in lui il desiderio di contrattaccare, prima o poi!
  • Aldo Riboldi il 07/09/2010 11:15
    Sono d'accordo e quasi un voler prendere tempo per sferrare l'attacco letale...
  • Enrico Ferrini il 31/08/2010 10:11
    Non ne sono sicuro... la paura gioca brutti scherzi
  • Maddalena Gatto il 02/08/2010 09:02
    Beh, sì! In qualche modo potrebbe voler dire questo, ma anche, semplicemente, difendersi e basta
  • il 21/06/2010 22:06
    Nuovamente d'accordo!
  • il 16/03/2010 20:51
    D'accordissimo