username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

L'inaccessibile aggiunto all'impenetrabile, l'impenetrabile aggiunto all'inespigabile; ecco che cos'è il cielo

 


8 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 13/08/2014 11:29
    Non è nessuna delle tre cose dette da Hugo che forse non conosceva un certo Galileo Galilei o un certo Gesù Cristo. Ambedue ci hanno insegnato che il cielo è accessibile, spiegabile e penetrabile sia sul piano scientifico che su quello fideistico. Da Hugo non me l'aspettavo.
  • massimo vaj il 04/05/2014 19:10
    Il Cielo è come l'ha descritto Hugo per chi non ha le qualificazioni intellettive per riconoscere i princìpi universali che modulano la realtà manifestata, insieme a quella che non si manifesta, pur essendo reale.
  • Maddy il 21/07/2013 19:23
    Il cielo è assoluto
  • il 03/05/2013 19:38
    Oggi l'ho visto:l'ho raggiunto, penetrato e spiegato. A quel tempo non c'erano gli aerei.
  • il 09/06/2011 09:59
    Provo un profondo rispetto per il cielo...
  • il 22/02/2011 19:23
  • Gianni Spadavecchia il 04/08/2010 22:43
    inaccessibile, impenetrabile, inespigabile... bella!
  • clem ros il 07/05/2010 15:23
    Perchè lui non è riuscito a vedere l'uomo sulla luna...