username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Qual è l'età in cui conosciamo il giusto e l'ingiusto? L'età in cui sappiamo che due più due fa quattro

 


15 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Daniel Bowyer il 09/09/2014 02:12
    Giusto e non dovremmo averne un idea dalla nascita, il due piu due direi quanto accettiamo che in realta la vediamo tutti diversamente
  • Carlo Diana il 13/05/2012 21:25
    ne siamo proprio certi?
  • il 29/04/2012 13:40
    Prestissimo. Infatti io so da sempre quello che è giusto o ingiusto. Il fatto è che ci sono tanti che non conoscono la matematica, e allora mi danno torto.
  • AGOSTINO il 12/04/2012 00:09
    ancora cerco di saperlo, al prossimo esame forse.
  • Menichetti Serenella il 05/02/2012 16:11
    Non c'è età, qualcuno mai lo saprà
  • Menichetti Serenella il 02/02/2012 14:40
    Ognuno deve fare il proprio percorso
  • Ada Piras il 27/08/2011 12:17
    Quando ci rendiamo conto se quello che ci hanno insegnato è giusto o sbagliato.
  • Rovena Bocci il 06/05/2011 08:50
    L'età in cui, abbiamo l'istruzione.
  • Virginio Giovagnoli il 10/02/2011 16:55
    Cooscere il giusto o l'ingiusto non ha età.
  • Giusy Lupi il 02/01/2011 17:36
    Per me non c'è età, concordo con Francesca.
  • il 11/10/2010 11:49
    Molto, molto prima, caro Voltaire. Evidentemente non hai ricordi della primissima infanzia.
  • Maddalena Gatto il 15/03/2010 23:56
    L'età della ragione è quella giusta
  • il 07/03/2010 18:43
    Acuta riflessione.. al di là dell'esistenza di un giusto e un ingiusto..
  • Francesca La Torre il 01/02/2010 16:03
    Io credo che non esista, tutto è mutevole, tutto è relativo.
  • paolo veronesi il 18/01/2010 23:43
    Non c'è età giusta, c'è solo una diversa concezione dell'agire e del non agire.