username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ogni uomo è colpevole di tutto il bene che non ha fatto

 


27 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • augusta il 18/10/2013 10:59
    e il bene dove sta... tutti siamo colpevoli e tutti siamo... innocenti...
  • il 18/10/2013 07:41
    Correggo: c'è.
  • il 18/10/2013 07:40
    Quante persone, in un passato nemmeno tanto lontano, commentavano questo invito a combattere l'indifferenza!... Oggi c'ì forse un po' più di stanchezza sul Sito?... Certo, gli attuali tempi non generano molto entusiasmo, ma è anche un'occasione propizia per dire a noi stessi che la coscienza è innanzitutto cosa individuale e chiunque voglia prendere sul serio la vita, deve avere nei suoi confronti un atteggiamento proprio: costante e responsabile. Tanto più impegnato, quanto più male ci sia attorno, ed anche lieto della sua serenità indipendente dagli avvenimenti, ancorata solo nella sua fede e coscienza.
  • rescaldani franco il 18/10/2013 07:22
    SI COLPEVOLE PER LA SUA INEDIA PER LA SUA ACCIDIA E SUPERBIA E SE L'INDIFFERENZA, IL CANCRO DI QUESTA UMANITA' NON RIUSCIAMO ANCORA A "VEDERLA" E L'AGGRAVANTE CHE FA DELLA NOSTRA VITA UNA MISERA, IPOCRITA "RAGIONE" A NOSTRA DISCOLPA CHE NON CAMBIERA' IL VERDETTO.
  • Alessandro Guerritore il 18/10/2013 05:57
    Questa riflessione, chiama tutti a vivere, con responsabilità, la vita.
  • elide il 23/02/2013 08:14
    concordo
  • Gianni Marafatto il 09/11/2012 14:26
    Troppo facile e giusto.
    Ma samaritani buoni ce ne sono stati sempre pochi.
    Predicare bene e...
  • Gianni Marafatto il 04/10/2012 20:20
    Amaramente verissimo...!
  • Tinelli Tiziano il 19/09/2012 08:14
    Lapidaria condanna a tutta l'umanità.
    Talmente vera che, almeno per un attimo, ferisce tutte le coscienze... purtroppo solo per un attimo
  • tabellina il 16/09/2012 21:11
    solo noi sappiamo che avremmo potuto fare del bene in un momento e l'abbiamo lasciato fuggire via, e di questo solo noi siamo responsabili
  • gianluca v. il 05/11/2011 20:46
    ogni bene nn fatto è un male commesso
  • Musa Alienata Inquietante il 27/08/2011 11:35
    Sono d'accordo, un gesto deliberatamente in meno di bontà (al di la di Madre Teresa e tutti i santi possibili) è un gesto in più di auto lesionismo.
  • il 14/07/2011 16:50
    sicuramente è così, Madre Teresa diceva che il bene non fatto va perduto...
  • Gemma Misaki il 05/05/2011 10:48
    certo, è una tendenza dell'umanità piangere sul latte versato trascurando di pensare a ciò che DI BUONO avrebbe potuto fare e non ha fatto.
  • il 24/04/2011 22:00
    Ne consegue che voltaire sia colpevole di non aver non reso pubblico questo banalissimo pensiero.
  • Donato Delfin8 il 14/04/2011 13:50

    Wow zi zi ergastolatolo!
  • rosaria esposito il 10/04/2011 18:16
    genialmente perfetta. non troveremo giustifica per le nostre omissioni.
    mi stupisce Voltaire
  • Virginio Giovagnoli il 23/01/2011 10:17
    Cosa dire.
    Questo bene che non ha fatto poteva essere fatto.
    Il bene si può fare a parole, con opere, ecc. A volte viene falsificato. Poi come ci rimani?
  • Inchiappa Vito I Song il 02/09/2010 14:35
    Non smentisci la tua saggezza. Ma quante colpe si hanno per il bene fatto.
  • K. Lear il 05/08/2010 00:33
    Più colpevole che degli errori fatti...
  • Len Hart il 04/08/2010 20:45
    Great!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Tim Adrian Reed il 02/08/2010 17:09
    Sono senza parole. Frase perfetta.
  • denny red. il 18/02/2010 00:42
    peso - penso - ero già IN PANICO!! SCUSATE!!!!
  • denny red. il 18/02/2010 00:41
    peso - penso - ero già IN PANICO!!! SCUSATE!!
  • denny red. il 18/02/2010 00:38
    peso che dopo questa frase qualquno migliorerà la sua esistenza. bellissima e vera!!! MAMMA MIA HO PAURA...
  • Francesca La Torre il 09/02/2010 18:31
    Purtroppo grande verità!
  • Maddalena Gatto il 27/01/2010 15:56
    Così dicendo, Voltaire, tocca le corde dell'anima, la parte più nobile di noi. Siamo tutti colpevoli e giusti allo stesso tempo, in tal senso non esistono equilibri, siamo noi da soli con la nostra coscienza ogni volta.