username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Nessun uccello sale troppo in alto, se sale con le sue ali

 


13 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Gabriele Zarotti il 02/12/2014 10:01
    A parte il fatto che di aquile in giro non ne vedo. Invece di falchi, colombe, poiane, pavoni, pappagalli, gazze, e sterne - queste ultime, secondo alcuni, gli uccelli più stupidi del pianeta - sì. Se ne vedono tutti i giorni. E tanti.
    La considerazione di Blake mi offre anche l'occasione per aggiungere che, in vita mia, ho visto pochi uccelli salire davvero in alto solo grazie alle loro ali. Ma questa è un'altra storia. O almeno credo.
  • Terry Di Vetta il 01/12/2014 18:14
    Vero, ma nel sogno si può volare in alto fino a toccare il cielo!!!
  • Carlo Ragonese il 01/12/2014 17:39
    be', bisogna considerare l'epoca in cui è stato scritto, sennò l'erotico oggi ci starebbe tutto. E fa riflettere di come le parole cambino di significato nel tempo. La metafora invece non è anacronistica ma sempre valida, e mette d'accordo tutti. Io, per esempio, penso ai raccomandati, che salgono sparati in alto.
  • silvana capelli il 01/12/2014 13:12
    Icaro, voleva con le sue ali di cera volare in alto... ma le sue ali dal sole sono state sciolte, è meglio non inorgoglirsi di quello che sappiamo fare, per noi che abbiamo i piedi per terra, chi si umilia sarà esaltato davanti a DIO!
  • Verbena il 01/12/2014 11:36
    C'è un troppo alto anche per le aquile. "Chi troppo in alto sale. cade sovente precipitevolissimevolmente"
  • massimo vaj il 24/05/2014 07:51
    Questa non è una metafora, dice solamente che con le proprie forze non è possibile elevarsi al di sopra delle proprie limitazioni. La questione, però, andrebbe affrontata diversamente, perché se è vero che certi ostacoli non possono essere superati oggi, potranno esserlo domani quando saremo riusciti a migliorare la forza delle nostre ali che è in diretto rapporto con l'ampiezza della nostra consapevolezza la quale dipende dalla qualità del nostro agire... che si affina attraverso il sacrificio del proprio egoismo.
  • massimo vaj il 11/05/2014 19:48
    Mai sentito parlare delle aquile?
  • il 11/05/2013 18:15
    Bisogna capirla questa affermazione. Se non è erotica, allora
    immagino che voglia significare che ogni sforzo debba essere commisurato al premio ricevuto.
  • il 27/12/2011 21:01
    Non fare mai il passo più lungo della gamba.
  • ELISA DURANTE il 05/08/2011 08:12
    Tutto si può fare con le nostre personali prerogative. Meglio non vestire i panni dell'aquila se siamo cardellini!
  • Rovena Bocci il 04/05/2011 19:58
    Se cammini, poi ti sembra di volare invece, voli, lo puoi fare. Lo devi.
  • Giacomo Scimonelli il 17/11/2010 18:36
    è vero tutto con le priprie possibilità... ottima metafora
  • il 17/11/2010 17:53
    è vero, tutto riconducibille nella vita!! semplicemente vero!!