username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Se un mio film riesce a far sentire infelice una persona in più, allora sento di aver fatto il mio lavoro

 


6 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Donato Delfin8 il 19/07/2011 17:35
    ah bè non infelice per non poter essere rimborsato il biglietto vero?
    zi Woody a questo serve l'ironia a far riflettere il sorriso in una lacrima per trovare poi la luce. E c'è sempre la luce giusta
    un artista grandioso!
  • Andrea (le tre Botti) il 09/06/2011 18:42
    Semplicemente un Idolo
  • Duca F. il 28/09/2010 12:20
    Semplicemente un ineguagliabile genio.
  • clem ros il 15/09/2010 09:00
    Il problema è che nei suoi film effettivamente ti lasciano molte riflessioni.
  • Adamo Musella il 18/04/2010 13:42
    Un'arista non dice mai il suo punto di vista, lo spettatore fa la differenza.
  • Maddalena Gatto il 12/02/2010 09:42
    Si potrebbe interpretare in mille modi ma non sarebbe mai quella giusta. Forse per un comico raffinato come Woody la risata deve servire a far riflettere molto più di una lacrima passeggera