username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Frasi e aforismi su attualità

Pagine: 1234... ultima

"nessuno oggi direbbe mai che la povertà è una condizione cronica che tende a riprodursi dai genitori ai figli, non siamo nel medioevo" "nessuno lo direbbe, ma tutti lo pensano"

   2 commenti     di: rea pasquale


Se invece di creare la macchina del tempo si pensasse a custodire le città del tempo.. sarebbe molto più bello, alcune già si prestano a d esserlo moltissime sono state già rovinate.. ma altre si possono ancora trovare e preservare... CITTA'PASSATO... PRESENTE E FUTURO... non servirebbe nessuna macchina per viaggiare indietro nel tempo... perche sulla terra esiste già... togliendone le varie brutture che la storia ha insegnato. Questo mondo sta andando a rotoli perchè si vuole portare qualcosa che non serve dove invece c'è già.

   5 commenti     di: Ada Piras


L'unico e vero Tore Martino sono io con data d'iscrizione Luglio 2013, gli altri che nascono sono sempre i figli di puttana di scanagatti alias guanti con lingua, Namastè -

   16 commenti     di: Tore Martino


Pensiamo ai vari programmi della tv spazzatura come a dei profumi scadenti: ce li spruzzano in faccia per coprire l'odore di questa società in putrefazione. Non contenti, suggeriscono anche che siamo in errore, questo mondo non puzza affatto, siamo noi a doverci lavare di più.

   7 commenti     di: Alessandro


Una tradizione non è che un'abitudine giudicata non nociva (almeno in apparenza); e dunque trasformata in valore.

   6 commenti     di: Luigi Lucantoni


il pubblico non si scandalizza più di nulla. nemmeno del fatto che vi sia qualcuno che si scandalizza di lui.



Oggi ho avuto un irrefrenabile voglia di comprare un nanetto da giardino ad energia solare... e dargli un nome: "Berlusca"



Se hai bisogno conta su di me, chiamami. In tanti si prodigano a dichiarare il loro aiuto. Prima!



Tutti quanti abbiamo un'etichetta che gli altri ci hanno messo, tu, strappatela.

   2 commenti     di: Ambra Valentina


Molti degli stereotipi con i quali all'estero vengono ancora identificati gli italiani appartengono ormai al passato. La società di massa ci ha resi sempre più individualisti e falsamente espansivi e amichevoli. Molti italiani hanno mantenuto la capacità di apparire loquaci e simpaticoni, ma celando al loro interno una raggelante riservatezza e apatia quanto a rapporti umani sinceri e profondi.

   4 commenti     di: Luigi Lucantoni



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Attualità.