PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi e aforismi sul dolore

Pagine: 1234... ultima

Questo è il mio messaggio inviato al comune di Brindisi: In qualità di italiano all'estero, per giunta meridionale, voglio esprimere le mie più vive condoglianze per la ragazza barbaramente uccisa e l'augurio più sincero per una pronta guarigione per le altre ferite. Inoltre cogliendo l'invito del Vs gentilissimo sindaco, domani metterò un fiore sul davanzale della mia finestra, che da Bratislava - Slovacchia simboleggerà il ponte che ci unisce. Condanno l'atto terroristico e solidarizzo con tutti i brindisini e la Puglia intera, che in parte mi appartiene. In fede Don Pompeo MONGIELLO



Credo che alle volte sia giusto smettere di poetare, chiedo scusa se le mie parole potranno offendere qualcuno, ma smettiamo di scrivere versi sul dolore di questo terremoto, che ha sconvolto la mia Modena. Qui la terra trema, si muore, tutto crolla e si perde ogni cosa sia materiale che nell'animo. Dove vivo io, non si sono avuti per adesso, danni materiali, e non tutte le scosse si sono sentite, solo quelle più forti. I luoghi colpiti, però li conosco bene, ci sono stata e ho amici che vi vivono. Per cui cari amici Poeti quando leggo i vostri versi su tutto questo, soffro e sto male, credo che non sia giusto, almeno per adesso pubblicare cose simili. Forse sbaglio, ma quello che voi scrivete in versi, qui vi è chi lo vive e perdonatemi ma non lo trovo giusto.

   9 commenti     di: stella luce


I nostri peggiori nemici a volte sono le persone che amiamo e riempiamo di superbia con la nostra devozione. Sanno ferirci più di chiunque e contro di loro non c'è vendetta.



il gran dolore torna per un'attimo nei momenti più felici...

   10 commenti     di: david mazza


L'incomprensione dell'uomo, finisce con la sua morte

   3 commenti     di: antonio iovino


Il cuore non si controlla... si segue anche se poi seguendolo soffrirai! Il cuore si ama... perchè grazie ad esso troviamo le persone giuste da amare e da voler bene... perchè il cuore è anche affetto.



Seppellitemi dove volete, "ma" con il cuore.



Il mio cuore mi disarma, se sono arrabbiato mi sento fragile dentro. Fisicamente esplode una bomba ma emotivamente mi si lacera l'anima.



Anche le pietre, se precipitano al suolo, si scheggiano. Così sono le persone;alcuni si costruiscono uno scudo come difesa e ad ogni botta subita perdono forza fino a precipitare nel dolore. A volte l'apparenza inganna;sia la pietra che le persone, ad ogni caduta, perdono un po' della loro resistenza fino a sgretolarsi.



Nessuno conosce il peso della sofferenza altrui e nessuno può sminuirla... Solo chi la vive conosce realmente il proprio dolore..

   4 commenti     di: Daniele Danh



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Dolore.