username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Leggi di Murphy

Pagine: 1234... ultima

A volte mettendo in pratica la teoria succede un casino!

   0 commenti     di: Donato Delfin8


Se dimentichi il numero delle sfighe... l'ultima paura saprà chiamarle meglio!

   9 commenti     di: Donato Delfin8


Chi son io, da assursi da giudice dell'operato altrui? Nessuno! Quindi taccio e tiro avanti!



Nelle masse e nella maggioranza dei casi, le azioni dell'uomo sono sempre provocate da inclinazioni radicate in forze( di solito inconsce e non consapevoli) che operano nella sua personalita'. Se queste forze hanno raggiunto una certa' profondita' e intensita', possono essere cosi' forti che non soltanto fanno inclinare l'uomo, MA LO DETERMINANO. Per cui egli non ha nessuna liberta' di scelta...

   4 commenti     di: Phil Ethasimon


Anche se abiti in una centrale elettrica: compra le candele.

   10 commenti     di: Donato Delfin8


Ogni 24 ore spese per il ripristino del sistema si verifica un tentativo di riavvio salvo buon fine che poi resterà solo uno dei tanti tentativi da saldare!

   2 commenti     di: Donato Delfin8


Quando sarà il momento non sarà servito a nulla non aver caricato l'orologio a pendolo... li avranno reimpostati alla giusta ora! Legale.

   0 commenti     di: Donato Delfin8


Se inciampando ti salvi fortunosamente sull'orlo del precipizio, tranquillo, dietro di te qualcun altro inciamperà e ti spingerà nel baratro.

   30 commenti     di: Donato Delfin8


C'è sempre un po' di crisi prima che si stabilisca definitivamente la miseria.

   4 commenti     di: Donato Delfin8


A volte riesci a trovare la fortuna, la sfiga ti troverà sempre.

   45 commenti     di: Donato Delfin8



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene aforismi espressi sotto forma di "leggi di Murphy".

Le leggi di Murphy sono dei detti ironici popolari che intendono descrivere, in modo caricaturale, le negavitità che la vita quotidiana comporta. Derivano tutte dal primo assioma secondo cui "se qualcosa può andar male lo farà". Le varie leggi vengono scritte in forma statistico-matematica assumendo un valore di universalità, in realtà inesistente. - Approfondimenti su Wikipedia