PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Leggi di Murphy

Pagine: 1234... ultima

Il peso delle parole non dipende dal valore intrinseco, ma da chi le dice.



Dare i numeri a caso non è per nulla strano o difficile, lo è dirli in ordine decrescente!

   3 commenti     di: Donato Delfin8


Se perdi la prima coincidenza per un soffio e la seconda per uno spiffero inventato certamente sarà troppo tardi quando tempestivamente cercherai di scansare la Freccia Rossa: puntuale!

   2 commenti     di: Donato Delfin8


Anche con l'ancora in un porto sicuro il buon marinaio guarda le maree ed i venti.

   4 commenti     di: Donato Delfin8


In natura e in ufficio nulla si crea, nulla si distrugge ma tutto si può perdere.



Se farai tre backup in tre ambienti diversi, nel primo arriveranno i ladri, nel secondo ci sarà un incendio e nel terzo l'hard disk sarà rotto.



In ogni lacrima che ride c'è una goccia che piange.

   2 commenti     di: Donato Delfin8


Anche se abiti in una centrale elettrica: compra le candele.

   10 commenti     di: Donato Delfin8


Non è facile guardare al di là del proprio naso... Soprattutto se si è strabici.



Siamo arrivati al punto da doverci parlare tramite stati e titoli di canzoni. ormai non esiste più il dialogo. pubblichiamo, scriviamo per poi sperare che qualcuno approvi ''condivida'' o ci capisca e se nel caso non la pensasse come noi, siamo pronti ad usare il miglior linguaggio mai usato pur di affermare le nostre tesi.

   2 commenti     di: Nico Posillipo



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene aforismi espressi sotto forma di "leggi di Murphy".

Le leggi di Murphy sono dei detti ironici popolari che intendono descrivere, in modo caricaturale, le negavitità che la vita quotidiana comporta. Derivano tutte dal primo assioma secondo cui "se qualcosa può andar male lo farà". Le varie leggi vengono scritte in forma statistico-matematica assumendo un valore di universalità, in realtà inesistente. - Approfondimenti su Wikipedia