PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi e aforismi liberi

Pagine: 1234... ultima

Essenzialmente ci sono tre grandi vie generali, che chi sta all'interno dell'esistenza può percorrere. La prima è guidata dalla speranza che ogni ulteriore complicazione cessi con la morte del corpo, e questa convinzione induce a comportamenti che non tengono in alcun conto le ripercussioni che ci saranno in un futuro a lungo termine, e che saranno conseguenti al proprio aver agito; in questi casi si finisce col rifugiarsi comunque nell'ipocrisia di chi deve risultare diverso da quello che è in realtà. La seconda è quella che seguirà chi teme di dover rispondere delle proprie azioni, anche quelle che è riuscito a nascondere, e questa paura innescherà prudenza, e inclinerà all'ipocrisia di chi deve nascondere la propria reale condizione. La terza via è quella percorsa da coloro che anelano a trasformare in un guscio vuoto l'ego che contiene il loro orgoglio; costoro non hanno interesse alle ricompense conseguenti al loro agire, perché ogni ricompensa è destinata all'ego.

   1 commenti     di: massimo vaj


... la rete del dolore ha grandi maglie.. solo i piccoli pesci vi passano..



vivere la vita come viene... fosse facile come si dice, lo farei subito.



Con la realtà ricaviamo un confine, Il nulla, è oltre, all’interno, si concretizza!



Il sentire rancore offusca la percezione di ciò che è bello



Vero è che cominciano a mancare delle grandi firme come Vincenzo Capitanucci, io stesso produco molto meno, e quel che faccio lo faccio per abitudine. Non bisogna trascurare i giovani, anzi direi giovanissimi, come ad es. Mattia Lo Presti o Giovanni Spadavecchia, ed altri della loro età, simboli viventi che non hanno nulla da invidiare a noi più vecchi, saggi e coscienti nel loro operato, eppur trascurati. Tra l'altro oggi pubblicano tutto senza dare nessuna importanza, una volta ad es. se scrivevo vedea al posto di vedeva, la poesia veniva rifiutata. Eppure ammosciato o no questo sito ha nelle vene sangue letterario che scorre. Rimboccandoci le maniche e con l'aiuto dello staff facciamo ritornare questo sito ai suoi splendori.



Permettetemi amici miei, ancora una parola, un vivo ringraziamento a coloro che mi han poggiato, ma questo Solo Commenti è sicuramente uno dello staff di questo sito, che a nostre spese si diletta ed offende.



È l'ignoranza del fedele che fa la grandezza del prete.

   1 commenti     di: Luca


la vita è personale il vivere lo vedono anche altri e di parlano dietro dicendo cose insulse. vivi come vuoi ma non disturbare altri

   5 commenti     di: rino barbieri


... lapidare non ha mai salvato nessuno... uccide soltanto il cuore di chi scaglia e inacidisce l'anima di chi vi assiste...




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Aforismi liberi.