PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi e aforismi sulla morte

Pagine: 12345

Non voglio essere sepolto in una bara nè incenerito in un forno ma nudo, nella nuda terra sconsacrata, avvolto in un lenzuolo bianco.



La condizione dopo la morte è la stessa del prima di nascere.



Le lacrime amare versate su una tomba sono per le parole non dette e per le cose non fatte.

   7 commenti     di: erica frau


Esploderà la GUERRA senza esclusioni di colpi e sbranerò il NEMICO.

   0 commenti     di: ORCA ASSASSINA


La morte ha le pupille larghe e la sicurezza sfacciata dell'abusivo.



E fragore e fulmini furono la punizione in un cielo che sposò il nero degli incubi... e la vita si riconobbe nel ricamo delle dolenze. Urlò alla voce del terrore appostata sul ciglio di una strada a Kabul e richiamò poi quel silenzio, dopo il frastuono di anime depredate, che cercava solo un altro punto dove stragi senza fine fanno della vita un ennesimo tormento.

   5 commenti     di: Marhiel Mellis


Mi chiedo se il destino non sia regolato da un cieco sordomuto, questo spiegherebbe tutto.



la vita è come un baleno di luce dato da un lampo che ingobbe in una stanza oscura illumina in modo intenso padroneggiando di tutta la stanza, ma sparisce in fretta e il buio che lascia e triste e incomprensibile.



Muore il mare muore il mondo e qui or vi rispondo.. Al destino è già preposto.. Nulla muoia per gioco vita, respiro e colori son ghirigori su di un foglio tessuto..

   3 commenti     di: Giulia Gabbia


Pochi uomini hanno aspettato volentieri la fine, ... al contrario lei ha sempre avuto la cortesia di aspettare tutti!

   10 commenti     di: Simone Scienza



Pagine: 12345



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Morte.