PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Autoesame

Chi son io, da assursi da giudice dell'operato altrui? Nessuno! Quindi taccio e tiro avanti!

 

3
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 18/03/2012 17:08
    Nessuno... allora perché ti sei permesso di giudicarmi?
  • Anonimo il 18/03/2012 17:05
    A parole tacciono tutti, nei fatti invece parlano ed anche sparlano e poi continuano a sparlare
  • Donato Delfin8 il 13/03/2012 23:32
    eh bè Don ti sei però giudicato
  • Anonimo il 13/03/2012 22:22
    Perché non giudicare? siamo tutti sotto esame, siamo circondati da persone che giudicano ogni nostro minimo movimento, e condannano ogni nostro piccolo errore. Guardiamo il lato positivo, i giudizi, le critiche possono anche aiutare a crescere, possono anche mostrarci cose che non avevamo pensato. E come possono essere utili quelle degli altri nei nostri confronti possono essere utili quelle nostre fatte a qualcuno. Tacere è forse peggio, che non criticare.
  • Vincenzo Capitanucci il 12/03/2012 12:46
    Giusto Don... non giudicare... anche se la vita ci porta in ogni momento a farlo... ma che sia sempre... con benevolenza..

    Autoesame.. superato a pieni voti...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0