PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Eucarestia

Chi beve il suo sangue (vin santo rosso) e mangia la sua carne (ostia) non avrà mai più sete e mai più fame in eternità.

 

1
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Paolo Villani il 02/03/2015 18:42
    Questa è solo un'enunciazione del Vangelo.
  • rosaria esposito il 23/03/2012 18:39
    berremo quel Sangue, e mangeremo quella Carne... se, e solo se, seguiremo il Suo insegnamento... nelle azioni. altrimenti sarebbe solo un rituale senza senso.

2 commenti:

  • Anonimo il 21/10/2012 08:46
    BRAVA, Rosaria! È bellissimo l'invito di Gesù. ma il suo invito a vivere in comunione profonda con Dio e tra di noi perc hè la vita vera ci abiti, quanto riduttivamente viene spesso vissuto, trasformato com'è in mero ritualismo a sfondo puramente sentimentale.
  • Anonimo il 23/03/2012 14:44
    il cibo dell'anima... misericordia infinita molto bella Don

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0