accedi   |   crea nuovo account

Viva la sincerità

Non c'è alcuna dignità nella mia castità; per questo invidio i credenti: costoro possono eleverla al rango di una pia rinuncia.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • massimo vaj il 19/06/2014 19:34
    Stai dicendo che i credenti sono necessariamente nella tua condizione e che, di conseguenza, sono degli ipocriti. Ma ci sei con la testa oppure no? Credo di capire perché ti stanno alla larga le donne, loro sono sensibili nel percepire lo squilibrio psichico.

12 commenti:

  • Luigi Lucantoni il 20/06/2014 10:46
    per una volta dovresti avere l'umiltà di chiedere un chiarimento qualora non avessi capito, come in questo caso
    invece hai di nuovo dato libero sfogo al tuo ego altezzoso
  • massimo vaj il 20/06/2014 09:09
    Ci vedo fin troppo bene, e queste cose te le dico per il tuo bene, e anche per quello della donna con la quale potresti essere felice facendola felice. Lascia dietro di te l'idea che ti sei fatto del mondo, e apri la finestra del tuo essere alla primavera senza perder tempo a contare le cacche che concimano il prato che ti sorride.
  • Luigi Lucantoni il 19/06/2014 21:17
    la tua smania di polemizzare ti ha accecato massimo
  • Luigi Lucantoni il 06/05/2012 11:57
    il termine "sfiga" è troppo generico
  • mario durante il 05/05/2012 17:38
    Se la "castità" è subita e non cercata può esser ritenuta tale?
  • Raffaele De Masi il 04/04/2012 02:02
    La castità come stile di vita... io la chiamerei "negazione", perchè se il piacere è stato regalato alla creazione, non vedo perchè questo dono non debba essere sfruttato. La vera castità è la purezza generale di un individuo, in ogni forma d'anima e corpo... dubito che esistano esseri così perfetti. Se si desidera la castità, allora bisogna sentirsi tali, pur non essendolo.
  • Luigi Lucantoni il 03/04/2012 21:55
    per i baciapile rimango un ateo e ci godo
  • rosaria esposito il 03/04/2012 21:34
    pure tu sei un credente, Luigi... credi nel punto di fusione della tua autostima... la fede ha diversi aspetti, come l'amore e la simpatia...
  • Luigi Lucantoni il 03/04/2012 21:16
    non immagini quant fatica mi è costato apparire simpatico e gradevole, ma se non ce l'hai nel DNA è solo un esercizio di falsità
  • Anonimo il 03/04/2012 19:59
    Ma bisogna sdrammatizzare Ricorda che più sei chiuso e scontroso e più le fighe s'allontanano
  • Luigi Lucantoni il 03/04/2012 19:55
    non è un aforisma umoristico Antonino
  • Anonimo il 03/04/2012 19:49
    Ma la tua non è castità, non sc***** è una vera disgrazia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0