PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Nessuno

Preferisco non parlare con nessuno dei miei problemi, così nessuno è costretto a starci male.

 

7
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 10/04/2012 18:39
    Il tuo punto di vista va rispettato, ma l'isolamento non giova a nessuno, male si può rimanere anche con il silenzio.

6 commenti:

  • Donato Delfin8 il 12/04/2012 01:13
    eh bè potresti anche dire che è un problema di un tuo amico ecc ecc, poi vedrai che tutti hanno un amico ecc ecc
    quindi...
  • mauri huis il 11/04/2012 17:04
    Se però non riesci, ricorda, c'è sempre il club dei senza vergogna. Ti aspetto!
  • karen tognini il 10/04/2012 19:00
    Anche se non ne vuoi parlare qua sul sito in poesia è importante pero' che tu ne parli nella vita reale con persone che ti vogliono bene... da noi avresti comunque sempre appoggio con tutto il cuore...
  • Anonimo il 10/04/2012 16:49
    dai retta a morry, e poi se ne parli con persone che vuoi bene e che ti vogliono bene non ci sarà nessun problema!
  • mariateresa morry il 10/04/2012 16:16
    Mi spiace dirti che non sono d'accordo... facendo così tu impedisci alle persone di voler condividere con te. Condividere è un modo non solo per farsi conoscere, ma per dare e ricevere Ampre...
  • giuseppe bevacqua il 10/04/2012 16:00
    i ragazzi devono parlare dei propri problemi, il linguaggio è la forma principale di convivenza. E poi, noi adulti, genitori e non che ci stiamo a fare? condividi i tuoi problemi ti raccomando.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0