PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'uomo nero

la crisi è come l'uomo nero da bambini, ti impedisce di scendere in cantina e scoprire che non c'è nulla di cui avere paura, l'hanno creato per tenerti buono in casa a guardare i cartoni

 

5
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Filippo Minacapilli il 18/06/2012 13:26
    Cogli un aspetto vero... tutto strumentale! I fini? a Noi sconosciuti!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0