accedi   |   crea nuovo account

Fragile

Tanto fragile é l'uomo, che basta solo una piccola anomalia, un minuscolo difetto a portarlo via come polvere al vento

 

1
5 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Dark Angel il 14/05/2012 23:46
    La debolezza umana si misura spesso con la forte risolutezza del coesistere ma non sempre lampi e tuono si abbinano (i miei complimenti oscuri)
  • Anonimo il 12/05/2012 11:29
    e che ci vuoi fare è la vita!... scherzi a parte il tuo è un aforisma intellignete ed elegantemente scritto!

5 commenti:

  • Luana D'Onghia il 24/04/2012 20:49
    Più che altro, si rende fragile, perché é talmente grande l'opinione che ha di sé, che basta un nulla per cambiargli ogni cosa. In tal caso, si dimostra impreparato.
  • Anonimo il 18/04/2012 20:31
    Questo difetto è forse il tempo? Personalmente credo che la razza umana sia splendida così com'è: potenzialmente avvincente, altalenante, indecifrabile. E sopratutto, limitato nel fare sia meraviglie che malvagità. Buona riflessione
  • Donato Delfin8 il 17/04/2012 16:44
    eh bè anche senza difetti e poffete
  • Anonimo il 16/04/2012 21:38
    Già, si sbriciola come polvere!
  • augusta il 16/04/2012 18:50
    che dirti, è vero...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0