accedi   |   crea nuovo account

Normalità

Nulla è più anormale del voler definire qualcosa di assolutamente indefinibile come la normalità.

 

3
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • carmela marrazzo il 30/04/2012 16:15
    effettivamente la normalità è un concetto molto variabile, legato alle mode e alle culture, così ciò che è normale oggi non lo era ieri, o lo è in certi posti n in altri, ancora lo è per me nn per un altro... insomma, per dirla con Einstein: tutto è relativo!
    bravo! sembra un ovvietà ma non lo è affatto!
  • Gianni Spadavecchia il 24/04/2012 17:15
    Ammiro il suo scritto, ottima impressione!
  • stella luce il 23/04/2012 08:58
    Perfettamente concorde... cui può dire cosa sia normale????... tutto è anormale se è diverso dal mio essere e dal mio pensare... e dal momento che tutti siamo diversi nel nostro vivere tutto diventa normale o anormale a seconda di chi sta a guardare... ciao grande Auro...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0