username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Semplice ma elegante

Mi piace chi scrive in modo semplice ma elegante, chi scrive in modo originale ma senza paroloni Sara' che non ho studiato molto e il mio vocabolario non è particolarmente forbito, mi trovo bene con chi con le parole fa pranzo e cena!...

 

l'autore karen tognini ha riportato queste note sull'opera

Naturalmente ognuno ha il suo stile.. ci mancherebbe altro!!!!!!! e tutti meravigliosi a modo loro...


13
23 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 09/05/2012 15:06
    semplicità ed eleganza nella poesia
  • giuliano cimino il 09/05/2012 13:02
    LA POESIA È ISPIRAZIONE PURA E NON RICERCATA A MIO MODO DI VEDERE E LA SEMPLICITA' NON È IL DIFETTO DEGLI IGNORANTI, MA IL PREGIO DEI SAGGI

23 commenti:

  • Dolce Sorriso il 09/05/2012 14:58
    sono concorde con te... ognuno si esprime come può, come sa... grande Karen
  • Salva il 08/05/2012 22:51
    la poesia non è fantasia d'altri, ma espressione della propria mente, credo che esprimersi con parolone o con semplici parole vogliono dire sempre le stesse cose, sta al lettore carpirne il sentimento del poeta ed immaginare il suo pensiero, molte volte non è facile, ma è bello anche viverla così la poesia. bellissimo pensiero il Tuo. ciao Salva.
  • augusto villa il 07/05/2012 23:13
    Vera e condivisa questa tua riflessione...
    Eppoi la poesia è come l'aria... e l'aria è un diritto di tutti!!
    ah... sisì!!! ----
  • mario durante il 04/05/2012 23:30
    Le parole le han create l'uomo, con il suo cammino nel tempo, dalle prime sfumature del grugnito alle soavi e per noi ancor antiche rime del divino Dante.
    Non ha importanza scrivere semplice o assai forbito, ma che sia scritto cio che dal cuor ci giunge!
  • Anonimo il 04/05/2012 16:46
    ottimo dolce karen... sono con te... la poesia nasce dal cuore... il poeta ne attinge parole che regala a chi lo legge con amore e semplicità...
    la bellezza di una poesia non si misura dalla parola più o meno ricercata... ma da ciò che trasmette... bacioni ed abbracci
  • Nicola Lo Conte il 04/05/2012 15:37
    Giusto, del resto ciò che conta non è l'apparenza bensì l'anima che vibra nelle parole...
  • mauri huis il 04/05/2012 15:34
    Giovannino Guareschi la pensava esattamente come te e scherzava sul fatto che il suo lessico contava si e no duecento parole e già gli sembrava eccessivo e le idee gli s'ingarbugliavano in testa. Coraggiosa e positiva questa tua uscita. Personalmente la condivido.
  • roberto caterina il 04/05/2012 11:48
    Condivido quanto dici Karen e mi sembra una saggia e buona dieta poetica quella che suggerisci..
  • karen tognini il 04/05/2012 09:30
    l'intelligenza sta di sapersi esprimere in maniera adeguata a seconda delle situazioni... e non tutti lo fanno.. molti amano darsi mille arie di superiorita' facendo pesare la loro cultura...
    è la razza che personalmente propio non digerisco neppure con il bicarbonato...
  • Anonimo il 04/05/2012 09:06
    Scusa Karen se torno sul tuo aforisma. Ho dimenticato di dire che, secondo me, è più difficile esprimersi in semplicità per farsi comprendere da tutti, che non con paroloni che possono intendere solo gli addetti ai lavori.
    Poi, ognuno si esprime come sa e può. Importante che ci sia sempre il rispetto reciproco... diversamente, come dicono a Roma, tutte le chiacchiere stanno a zero!
    Aggiungo che tutto si può esprimere con semplicità, ma questo dipende dall'aver compreso appieno la materia o il concetto che uno intende trasmettere all'altro.
  • mariateresa morry il 04/05/2012 08:30
    La semplicità è una questione di testa... in verità non c'è niente di meglio di una parola pregnante, adatta e perfetta al suo significato e concetto. Tutto sta in che contesto si parla e la si usa. Non tutto si può esprimere con linguaggio assolutamente semplice. MA ciò che conta è essere semplici dentro, il linguaggio che è la nostra espressione logica, viene di conseguenza.
  • - Giama - il 03/05/2012 12:13
    quanta eleganza nella semplicità, al di là di qualsiasi abito che uno scritto possa indossare, niente è più bello della nudità delle parole...
    grandissima Karen!!
    Ciao ciao
  • Vilma il 03/05/2012 10:49
    condivido il tuo pensiero, semplicità e cuore...
  • Anonimo il 03/05/2012 10:21
    Toh, m'era sfuggita proprio questa tua tanto bella!

    Cara Karen il tuo aforisma mi ha fatto ridere. Condivido il tuo pensiero eccome! Il mio linguggio è della prima elementare, quasi volutamente perchè ci tengo a fare capire i miei concetti, Se scrivessi paroloni complicati quanti capirebbero il mio pensiero?
    E poi, non farebbe neanche parte della mia personalità solare e lineare.
    Karen sei forte!
  • Anonimo il 03/05/2012 10:12
    Bravissima Karen. Ti confido però un segreto... io con le parole ci faccio pure colazione e merenda... ma ho solo la quinta Alimentare presa coi buoni pasto alla mensa aziendale. Quindi non so nè la metricogeometria, nè la sillabemetricologia, nè conosco le figure fetoriche, ma mi piace giocare a salta cavalla e allo schiaffo del soldato!
    E adesso chi ha dato ha dato e chi ha avuto avuto.
  • Vincenzo Capitanucci il 03/05/2012 08:19
    Nella semplicità traspare la chiara magia delle più grandi emozionanti verità... acque chiare... e Tu Karen... ne sei Maestra...

    Bravissima...
  • vincent corbo il 03/05/2012 07:46
    La semplicità è la cosa più difficile da raggiungere, parlo di quella che va dritta al cuore del genere: "m'illumino d'immenso". E anche di quella delle tue poesie.
  • Elisabetta Fabrini il 02/05/2012 22:23
    Nella semplicità sta la vera bellezza delle cose... ma ognuno ha il suo stile! Comunque bella riflessione!!
  • Gianni Spadavecchia il 02/05/2012 21:42
    Semplice anche la tua e di un'eleganza estrema. Concordo con te anche se a volte, quando si è innamorati, scappa qualche parola in più. Ciao
  • Donato Delfin8 il 02/05/2012 21:41
    eh già vote forvito easy
  • Teresa Tripodi il 02/05/2012 21:31
    gustare le parole lentamente... i sapori semplici sono i piú genuini... quindi viva la pappa di parole colorate e non ricamate... bravissima Karen
  • Luigi Naselli il 02/05/2012 21:29
    e io considero come te eleganza e semplicità quasi sinonimi. E so anche quanto non sia semplice essere semplici: ci vuole studio, applicazione; quasi lasciandosi alle spalle tutto ciò che si sa. Ecco perché, essere semplici, non è poi così semplice come potrebbe apparire. Ciao Karen, mi è piaciuto il tuo pensiero.
  • paolo veronesi il 02/05/2012 21:22
    anche la merenda ha la sua importanza se le parole vengono spalmate sul pane quotidiano

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0