username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Nella verità

Fare finta di volersi bene è un veleno: spesso si è amici solo per convenienza e i familiari sono solo figure senza significato. In fondo ci vogliamo illudere ma nell'intimo sappiamo la verità. Preferisco la solitudine più estrema che avere intorno gente indifferente ai miei veri bisogni.

 

8
7 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 24/05/2012 14:21
    vero... però poi... l'uomo è un animale sociale!
  • Anonimo il 21/05/2012 09:33
    Da sempre sono convinto anche io che avere tante amicizie è una balla colossale. Meglio stare da soli ma essere liberi di essere sé stessi.
  • Rocco Michele LETTINI il 21/05/2012 09:07
    VERISSIMO... NULLA DA AGGIUNGERE... A QUESTO TUO MIRABOLE AFORISMA...
    BRAVO VINCENZO... CIAOOO!!!

7 commenti:

  • Anonimo il 30/05/2012 09:59
    Condivido, è un pensiero piuttosto ricorrente. E sono completamente nauseata da ogni discorso buonista: la gente cerca per lo più il suo tornaconto, non chiamiamola amicizia, chiamiamola quindi con un nome più idoneo.
  • Donato Delfin8 il 22/05/2012 20:24
    ah bè dipende... anche da quanto siamo sensibili verso gli altri... in modo reciprocolo
  • - Giama - il 22/05/2012 11:47
    Non poteva avere titolo più azzeccato, alquanto vero ciò che scrivi; condivido pienamente la chiusa!
    Ciao caro!
    Gia
  • Anonimo il 21/05/2012 18:36
    Meglio soli che male accompagnati! Pensiero condiviso in tutto.
  • Anonimo il 21/05/2012 11:27
  • karen tognini il 21/05/2012 11:16
    Siamo tutti figli del nostro egoismo...
    ma sono sicura che i tuoi familiari ti vogliono un gran bene...
  • mariateresa morry il 21/05/2012 08:16
    Ma ci sei arrivato soltanto ora Vincenzo? Io ho già fatto un vero master su quanto scrivi. IN merito all'ultima frase, però, il problema a mio avviso non va parametrato ai nostri effettivi bisogni, ma a quanto ci sia di insopportabile nella indifferenza. Si è arriva alla solitudine voluta perchè l'indifferenza ci è insopportabile.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0