username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Guardiamo al futuro

Ogni esperienza del passato ci lascia qualcosa. Ogni simbolo di periodi vissuti stando bene o male, soffrendo o sorridendo... Sono sempre attimi che abbiamo superato ed affrontato. Adesso però non abbiam tempo di guardare il presente, ci affacciamo al futuro, arriva in un attimo. Nel futuro ti vedo, con me però, sola non rimani. Ed a volte mi volterò guardando gli insegnamenti lasciati alle spalle, incatenati alle mie giornate. Sarò meglio di quello che sono stato e non subirò più ciò per cui ho sofferto; avrò sempre, però, un miraggio di ciò che tanto ebbi immaginato.

 

6
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 23/05/2012 17:43
    Il nostro sognato... non cade nell'oblio...
    BRAVO GIANNI... CIAOOO!!!

3 commenti:

  • Anonimo il 23/05/2012 17:27
    Infatti il presente non va guardato; va vissuto con l'occhio rivolto al futuro e grazie agli insegnamenti del passato.
    Bravissimo!
  • - Giama - il 23/05/2012 17:21
    non c'è il tempo, però il presente non solo va guardato, ma vissuto con la massima intensità; così ogni attimo lascerà la traccia che consentirà di riconoscere il cammino percorso e, attraverso il cammino, noi stessi... nel futuro...
    intensa riflessione che ne genera molte altre!
    bravo Gianni
  • Teresa Tripodi il 23/05/2012 16:31
    quando crediamo di aver perso tutto... qualcosa rimane sempre... ecco quello è essenziale... bravo Gianni

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0