PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un po' di ottimismo

Oggi in Europa le guerre non convengono più a nessuno. Durante le guerre le persone affrontavano la vita con rassegnazione pensando che i problemi personali e sociali esistevano non per essere risolti, ma per essere sofferti e quindi subiti. Oggi abbiamo una grande opportunità, possiamo opporci all'élite del denaro, creare, partecipare, dare fiducia a tutto il nuovo che nasce.

 

0
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • STEFANO ROSSI il 13/06/2012 16:11
    non male come riflessione, ma vallo a dire ai potenti...
  • Mauro Moscone il 11/06/2012 12:38
    Sento in giro tanta di quella disperazione che un po di ottimismo mi rida coraggio grazie

4 commenti:

  • rea pasquale il 11/06/2012 16:31
    Cara Mara Zanetti ti capisco perfettamente. Ma, l'ottimismo ha una forza incredibile, quella del contagio. Proprio nei momenti quando sembra tutto perduto, dobbiamo essere positivi ad oltranza. Un saluto da un ottimista per necessità. Grazie a tutti.
  • Anonimo il 11/06/2012 15:04
    Quanta ragione hai, Pasquale! Fosse il denaro servo, anzichè padrone, e a servizio del tanto bene che ancora potrebbe nascere per il mondo intero. Anche il più piccolo contributo personale, sono certa, È GRADITO!!
  • Anonimo il 11/06/2012 13:09
    Sono sinceramente un po' dubbiosa del tuo peniero. Non è un fatto di essere pessimista (un po' lo sono, ma qualche volta cerco anche di vedere il "bicchiere mezzo pieno", però la causa prima di ogni guerra - e per guerra s'intende non solo quella armata - è proprio il potere, il "danaro". Di guerre ancora oggi, purtroppo, ce ne sono; avranno mai fine? Mah, chissà. Non so neanche quanto possiamo opporci, visto che è una cerchia molto ristretta. Non voglio vederla in modo negativo, ma ho paura di questa "piccola manciata di ottimismo"... E non è per te.
  • Anonimo il 11/06/2012 12:47
    hai ragione con quello che accade nel mondo... ora anche i bambini... sono tutti impazziti... parole di speranza non fanno che bene... bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0