accedi   |   crea nuovo account

Oscurità

In questi giorni da incubo, il luogo migliore per incontrarci è nei miei sogni.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

23 commenti:

  • Martina Di Toro il 07/04/2013 19:30
    bellissima questa frase! piena di dolcezza ^-^
  • Mirka Naldi il 17/07/2010 00:39
    sarebbe meglio nella realtà, ma quando non si può fare altrimenti.. ci si accontenta, fino a quando ci si riesce...
  • Sergio Fravolini il 05/07/2010 16:57
    Si avolte si nei sogni.

    Sergio
  • Mirka Naldi il 19/08/2009 13:03
    A volte sì..
  • Linda Tonello il 12/07/2009 21:45
    Il che è più emozionante...
  • Mirka Naldi il 03/06/2009 01:49
    Grazie
  • do ca il 10/05/2009 20:07
    ... l'invito sta nell'incertezza del respiro...
    molto bello
  • Anonimo il 07/05/2009 12:11
    La realtà può essere infinitamente più belle del più bello dei sogni.
  • Michele palermo il 24/02/2009 16:26
    non c'è di che!
  • Mirka Naldi il 24/02/2009 15:43
    Grazie Salva, effettivamente quell'incubo è stato proprio come un tremendo mal di stomaco.. bisogna solo dargli il tempo di passare.
    Grazie anche a te Michele!
  • Michele palermo il 24/02/2009 13:26
    Onirica... non male!
  • Anonimo il 09/01/2009 23:14
    l'incubo è solo un forte mal di stomaco ma guarirà, il sogno diventa realtà quando il desiderio è vero. ciao salva, ti ho vista passare e ho scelto questa tua. ciao Salva tutte stellette
  • Giovanni Conti il 02/01/2009 16:19
    La risposta è molto bella, realista, malinconica (questa forse è più una mia reazione). Il mio commento precedente è attinente all'aforisma, non l'ho scritto così d fretta, ma l'interpretazione dev'essere stata un po' influenzata dall'idea che ho dei sognatori che mi circondano. Tu, pur avendo espresso l'aforisma in modo molto a simile a loro, non sei una di loro. Per fortuna.
  • Mirka Naldi il 02/01/2009 16:12
    La speranza stava nel cercare comunque un appiglio per non vedere tutto nero.. il voler cercare un modo per evadere dall'incubo... forse stava soprattutto nel mio cuore, mentre scrivevo questa frase.. la speranza.. ci stava.. ora non più, credo. Ora che c'è rimasto ben poco da sperare. Nei miei sogni non volevo incontrare una persona idealizzata, ma proprio quella persona che la realtà mi stava portando via, mi stava allontanando. Se però questa non si presenta all'appuntamento.. non c'è sogno che tenga.
  • Giovanni Conti il 02/01/2009 14:41
    Io ci vedo un senso di utopia. O meglio, di fuga dalla realtà. la persona che vuoi incontrare non è quella vera ma quella idealizzata (dei tuoi sogni). E penso che sia comprensibile, se la realtà è un incubo.
    PS: Ma la speranza dove sarebbe???
  • Donato Delfin8 il 23/12/2008 18:21
    Triste.. ti spiego perche' :
    1) fuori dei sogni resta l'incubo
    e nn placa tale sensazione il sogno, almeno sembra
    2) e' solo nei tuoi sogni e non vostri quindi sei solo tu che "lo desideri"
    3) e' il cane ke si morde la coda perche' se lui non e' con te ricadi nell'incubo
    appena smesso di sognare.

    mio semplice punto di vista!
    Buon Natale a presto
  • Mirka Naldi il 23/12/2008 11:40
    Più che tristezza, io ci vedo un po' di speranza.. punti di vista come al solito. Ciao e grazie
  • Donato Delfin8 il 23/12/2008 10:42
    Dolcissima! e triste
    brava
    grazie a presto
    Auguroni
  • Anonimo il 23/12/2008 09:21
    Buon Natale anche a te...^_^
  • Mirka Naldi il 23/12/2008 09:20
    Grazie davvero, colgo l'occasione per augurarti un buon natale
  • Anonimo il 23/12/2008 09:18
    ... per questo son magiche...
  • Mirka Naldi il 23/12/2008 09:05
    Grazie, ci sono frasi che mi escono così.. questa è una di quelle. Molto spontanea
  • Anonimo il 23/12/2008 08:52
    WOW...
    mi piace!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0