PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Scelte

Metti la cravatta al ciuccio e... l'utenza raglia! Sbottoni il collo de la camicia al dotto e... l'utenza non taglia!

 

5
8 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 26/06/2012 14:13
    Condivido appieno con il commento di Lo Conte.
  • Anonimo il 26/06/2012 12:50
    Ironia e forte verità, vengono espressi dall'autore con sagacia e divertente riflessione, in una simpaticissima frase. Condiviso l'intero contenuto. Molto bravo!

8 commenti:

  • Alessandro Guerritore il 19/09/2012 06:48
    "Metti la cravatta al ciuccio e... l'utenza raglia"
    Un pensiero sconvolgente, angosciante ma che dice vero.
  • Fabio Mancini il 26/06/2012 17:16
    Credo che il dotto non si accontenti del collo, ma che sul campo gli si sbottoni la lampo! Ciao, Fabio.
  • Nicola Lo Conte il 25/06/2012 18:23
    Beh, si chiamano "media" perché i programma non sono adatti a persone... con intelligenza oltre la media!
  • loretta margherita citarei il 25/06/2012 17:25
    sagace, ironico, applaudo
  • Anonimo il 25/06/2012 15:57
    anche ironico sei sempre bravo Rocco un bacione
  • Donato Delfin8 il 25/06/2012 15:56
    ops dimenticavolo salutino
  • Donato Delfin8 il 25/06/2012 15:56
    mi za che dove la metti la mettìì ... tagliano e ragliano pure ah bè
  • Anonimo il 25/06/2012 15:08
    Vero e, in più, spiritoso come sempre. Quanti sorrisi, quanta leggerezza ci regali, Rocco!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0