accedi   |   crea nuovo account

Il verso in bocca che imbocca la via

Al chiudersi di una via, assai più facile è il verso in bocca che imbocca verso la poesia.

 

3
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 09/07/2012 20:07
    È vero! È facile esprimersi in versi quando al chiudersi di una via la trasformazione, il più delle volte dolorosa, ispira poesia. Di certo la vita quotidiana uccide la poesia. Quindi la poesia nasce felicemente o disperatamente quando la monotonia non vince. Il dolore sopratutto e anche i rari momenti di gioia ispirano e liberano il nostro tormento in versi dolcissimi. Una stella che muore ci commuove una stella che sta li da sempre la diamo per scontata. Una lacrima rara ci commuove, lacrime troppo generosamente regalate non scuotono la nostra anima. Insomma l'ispirazione vera la genera il dolore e a volte la gioia. E quindi, forse, non siamo, per lo più poeti maledetti?
    MG questo tuo aforisma ha scatenato tutto questo in me!!!!!
  • Anonimo il 09/07/2012 13:38
    Mi hai fatto molto pensare alla mia poesiola "Dolce morte" scritta in VITA! Ma l'ispirazione era solo frutto di una fede che mi accompagna sempre e sempre motiva profondamente. Speriamo sia davvero così, anche in quel momento che per nessuno è facile.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0