accedi   |   crea nuovo account

Degente

Un cuore malato, non è in colui che soffre, ma... in chi non crede...

 

1
5 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 26/07/2012 12:22
    Questo io lo condivido appieno, alla faccia di Luigi Lucantoni.
  • Anonimo il 25/07/2012 12:30
    Credere in qualcosa, specialmente nel bene e nell'amore, dona forza e gioia continue, nonostante la vita possa offrirci difficoltà ed imprevisti. Davvero un pensiero gradito, quello pubblicato.

5 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 27/07/2012 09:22
    Correggo... molto piaciuto ed apprezzato
  • Luigi Lucantoni il 26/07/2012 17:38
    un linguaggio da vero apostolo caro Don
  • Don Pompeo Mongiello il 26/07/2012 12:46
    Molto piacito ed apprezzato questo tuo veramente molto bello!
  • Luigi Lucantoni il 25/07/2012 17:56
    è vero gli ullusi non soffrono mai quanto i consapevoli
  • stella luce il 24/07/2012 23:34
    il non credere non può che portare ad avere un cuore freddo e malato... al di là del proprio credo, penso che una fede doni una pace d'animo che nient'altro possa dare...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0