PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'inquietudine

L'inquietudine è una tenera compagna a cui tendi la mano quando ami sporgerti oltre il naturale decreto del fato.

 

6
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 25/02/2013 10:57
    Una saggia riflessione che pone l'accento sulla personale visione che l'autore ha nei riguardi dell'inquietudine che, improvvisa, appare nell'esistenza umana, non appena il fato crea le circostanze favorevoli al suo nascere. Parole apprezzate e condivise!
  • vincent corbo il 18/08/2012 16:16
    Mi piace molto la ricercatezza di questa riflessione. Il fato è una ringhiera che si pone tra noi e l'impossibile.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0