PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Parfum

Ricevere in dono da la morosa un costoso parfum ho la sensazione di puzzarle un pochito. Avrei gradito, sotto una doccia, che l'uno lavi le impurità dell'altro. Sensuale, noh?

 

6
5 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Salva il 21/08/2012 21:51
    un dono è un dono sperando che non ci sia malizia sia nel riceverlo che nel darlo, certo che se si vuole un regalo intimo ci vuole lo stesso pensiero che solo da innamorati si percepisce nelle menti, anche se qualche volta si tace per "vergogna" molto schietto ciao Salva.
  • Anonimo il 21/08/2012 11:16
    Un gesto affettivo resta comunque e sempre un dono carico di pensieri amorevoli. Naturalmente fare una doccia rinfrescante insieme alla persona cara, è certamemte stimolante e persino un bel dono. Detto ciò, il paragone non si può fare perchè tra le due cose elencate dall'autore, beh, c'è abbastanza differenza ; perlomeno questo è il mio modesto parere. P. S. Grazie per le belle PAROLE ALATE che dedichi alla mia persona.

5 commenti:

  • salvo ragonesi il 01/09/2012 19:36
    secondo me la seconda soluzione sarebbe la più preferibile. giusta osservazione. ciao salvo
  • Nicola Lo Conte il 26/08/2012 13:34
    Ah Ah Ah...
    Magari vuole mettertelo... dopo!
  • roberto caterina il 19/08/2012 18:27
    Regalare un'essenza è anche scoprire insieme i profumi...
  • lidia filippi il 19/08/2012 16:37
    Si, effettivamente si può interpretare anche così... Ma non credo che la morosa abbia avuto questo pensier, altrimenti sarà meglio cambiarla!(la morosa)
  • loretta margherita citarei il 19/08/2012 16:11
    a caval donato non si guarda in bocca... ma la doccia insieme eh sì è un'altra cosa, ironico e gradevole

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0