PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La radice sensoria degli interessi

Solo i nostri sensi possono darci piaceri diretti e pienamente soddisfacenti, mentre tutte le altre cose ci danno solo un piacere indiretto, e quindi c'indurranno ad inseguire invano un piacere paragonabile a quello dei cinque sensi. È per questo che il mangiare, il bere e il sesso non saranno mai dei veri hobby.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Luigi Lucantoni il 10/09/2012 18:09
    ne ho già parlato nel mio ultimo "racconto"
    il più lo sto scrivendo da un anno nella speraza di riuscire a pubblicarlo
  • Anonimo il 10/09/2012 07:42
    Vedi Luigi che ho ragione io... se tu avessi voglia di farlo o trovassi il tempo per parlarne più ampiamente sono certo( prima lo avevo solo intuito ma dopo il tuo ultimo commento ne sono certo) che ne uscirebbe qualcosa di buono ed istruttivo. vabbè... non è importante. ciaociao
  • Luigi Lucantoni il 10/09/2012 03:50
    eppure io appartengo ad una categoria d'individui nei quali la sensorialità degli hobby è percepita più intensamente, il mio autismo mi ha indotto a formulare questa riflessione
    grazie a tutti dei commenti
  • Anonimo il 09/09/2012 18:13
    anzi lobbies (ma non fa più rima, almeno in italiano)
  • Anonimo il 09/09/2012 18:11
    ... ma strumento delle lobby...
  • Anonimo il 09/09/2012 10:13
    Certo, ma per prosa intendevo una prosa lunga, un brano, un racconto riflessione... non un semplice aforisma, appunto, una citazione, una frase, un motto.
    Se io dico: Il tempo che passa fa aumentare la nostalgia di quanto non c'è più, è un aforisma, una cagatina... se voglio invece trattare il tema della nostalgia ci lavoro sopra un po' più. dai Luigi... non eludere... ahahah... ciaociao
  • Luigi Lucantoni il 09/09/2012 10:08
    Non ho capito bene Giacomo, gli aforismi sono già in prosa
  • Anonimo il 09/09/2012 09:19
    lampante questo aforisma. Un appunto: è difficilissimo elaborare questo pensiero in una o due frasi. Qui sta la pecca, che poi è anche il pregio degli aforismi. Fossi in te ci proverei in prosa perchè la forma con la quale hai elaborato il bel pensiero non è il massimo... ma temo che la cosa ti faccia paura perchè avresti bisogno di molto più tempo e riflessione: eppure il gioco varrebbe certamente la candela. ciaociao
  • Grazia Denaro il 09/09/2012 08:35
    Penso che le cose primarie nella vita, non saranno mai degli hobbi, ma delle vere necessità che appagano lo spirito e i sensi.
  • vincent corbo il 09/09/2012 06:48
    Una volta ho sentito queste parole: "Mi piacerebbe coltivare l'hobby del sesso" e io ho pensato: Da quando il sesso è diventato un hobby?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0