PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Credere di essere soli

Il silenzio si allea col buio, il terrore trema, la paura chiama... Non c'è niente di più orribile che restare soli, o almeno crederlo.

 

5
9 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 20/09/2012 15:11
    ELOQUENTE AFORISMA... CONCORDO GIANNI... CIAO

9 commenti:

  • ciro il 06/03/2015 11:39
    La solitudine fa crescere lo spirito, l'anima la coscienza.
    Solo il silenzio potrà dare una risposta alla vostra vita.
  • ciro il 06/03/2015 11:36
    Bisogna imparare a stare soli prima di essere in compagnia.
  • Elisabetta Grillo il 23/09/2012 10:44
    NON SI è MAI SOLI! c'è sempre qualcuno che ci è accanto anche se a volte non ce ne accorgiamo!
  • Anonimo il 22/09/2012 18:47
    Un testo molto veritiero nella tristezza del contenuto da me pienamente condiviso. In momenti particolari della vita, ciascuno di noi è solo dinanzi ad episodi significativi, improvvisi e sorprendenti. Non sempre si è preparati ad affrontare quello che la vita stessa ci mette dinanzi agli occhi ma, una volta superato il peculiare istante, si potrà affrontare il futuro guardandolo in maniera differente e con un bagaglio di esperienza certamente più ricco del precedente. Riflessioni condivise ed apprezzate.
  • Luigi Lucantoni il 21/09/2012 16:19
    io soffro di solitudine, ma ci sono anche abituato; se fosse orribile come dici tu non avrei resistito fino ad ora
  • stella luce il 20/09/2012 16:44
    la solitudine assume diversi aspetti nella vita... logora quando è forzata, rigenera se è voluta, ... come tutte le cose credo che serva cercare di vedere in essa l'aspetto che possa donare forza al nostro vivere...
  • Teresa Tripodi il 20/09/2012 16:28
    è vero ma fondamentalmente non si è soli mai quando si è capaci di rimanere in compagnia d se stessi, a volte la solitudine va abbracciata ed ascoltata, forse dal suo cupo squallore qualcosa cerca di comunicarcelo.
  • loretta margherita citarei il 20/09/2012 16:01
    concordo appieno bravo
  • Maurizio Spreghini il 20/09/2012 15:08
    verissimo quello che scrivi, spesso si crede ma siamo noi che ci nascondiamo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0