accedi   |   crea nuovo account

Io, di colpo mi sento diverso

Di colpo mi sento estraneo davanti al mondo che mi conosce bene, mi perdo nelle mie stesse tasche. Sono irroconoscibile agli occhi di chi sa tanto di me, ogni tanto cambio. Divento più duro e maturo.

 

4
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Marco Ambrosini il 08/10/2012 13:26
    si chiama vita amico mio... si chiama adolescenza
  • Anonimo il 06/10/2012 17:49
    anche questa è una perla... di verità! Bacyyyyyyy

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0