PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Una Lei magari

Fin da piccolo non ho mai faticato a immaginarmi femmina, non avendo mai avuto lineamenti virili nè un adeguato senso d'identità maschile. Quello che mi rimarrebbe arduo immaginare sarebbe il sentirmi desiderato fisicamente da altre persone, una soddisfazione che non ho mai provato e che un corpo femminile mi garantirebbe, ma solo in locali lesbici.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Clodia. il 13/11/2012 16:52
    non esserne così certo!
    mi hai fatto troppo ridere...
  • Luigi Lucantoni il 11/11/2012 17:26
    la brevità dei vostri commenti indica che vi ho proprio spiazzati
  • rosaria esposito il 11/11/2012 16:07
    ... io dico che non ti farebbero neanche entrare...,
  • vincent corbo il 11/11/2012 07:57
    L'intelligenza a volte esercita un fascino che supera il semplice lato estetico.
  • loretta margherita citarei il 11/11/2012 06:57
    il lato maschile e il lato femminile convivono in tutti
  • Francesca La Torre il 11/11/2012 06:21
    L'amore e' universale, non ha sesso ne' eta'. Ciao.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0