accedi   |   crea nuovo account

Invenzione

Il lavoro è un'invenzione del denaro. Non aveva nulla pensare "lo vile".

 

3
6 commenti     8 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

8 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • stelsamo il 20/11/2012 17:30
    Il vile denaro come inventore del lavoro; originale punto di vista!
  • Anonimo il 20/11/2012 08:01
    Sono d'accordo con Loretta.
    Bravo Rocco.
  • Anonimo il 17/11/2012 12:27
    Un aforisma davvero azzeccato per questa società che oggi osanna solo ed esclusivamente il "vil denaro"! Complimenti per davvero per come sai esprimere, con pochi versi, temi di scottante attualità. Hai tutto il mio apprezzamento.
  • rosaria esposito il 16/11/2012 17:00
    si sono inventati a vicenda... per disturbare il nostro spicchio di pace quotidiana...
  • franco buniotto il 16/11/2012 10:13
    Bravo Rocco! Io sarei favorevole al baratto: io faccio un lavoro per te e tu lo fai per me. Senza mettere di mezzo "lo vile". ***** Franco
  • Auro Lezzi il 16/11/2012 08:28
    Estremamente utopistica... Ma affascinante.
  • Don Pompeo Mongiello il 16/11/2012 08:27
    Mi associo a Loretta ed aggiungo i miei elogi personali.
  • rescaldani franco il 16/11/2012 07:52
    Embè si lavora proprio per lui. Fantastico aforisma Michele.

6 commenti:

  • stelsamo il 20/11/2012 17:34
    Arguzia ed originalità in questa perla di saggezza! Molto bravo come sempre, i miei complimenti più sentiti!
  • Don Pompeo Mongiello il 20/11/2012 17:11
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua tanto tanto bella!
  • viola il 16/11/2012 15:43
    Il lavoro dovrebbe essere svolto con amore e apprezzato da colui a cui è indirizzato. Ma oggi non sempre è cosi. Si lavora per vivere, è diventato un dovere e nulla di più e senza di esso si muore.

    Ciao Michele
  • augusto villa il 16/11/2012 14:20
    Mnnaggia... quanto è vera... ... eh sisì!!!
  • laura il 16/11/2012 09:22
    Si vero! senza denaro non si fa nulla... alla fine noi non siamo liberi, ma siamo chiavi del lavoro e del denaro! non possiamo fare nulla! ciao bravo
  • loretta margherita citarei il 16/11/2012 06:36
    beh, proprio così nn è , il lavoro deve essere svolto e ricompensato, dopo la lunga era del baratto, s'inventò il danaro e finì l'uomo e molti diventarono bestie, schiavi di esso, bravo rocco

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0