username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Modestia

Quanto a modestia, un ateo ne possiede molta di più rispetto ad un credente. L'uno crede di essersi evoluto da un animale, l'altro crede di essere figlio di un essere onnipotente ed onnisciente che lo ha fatto a sua immagine e somiglianza.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 23/11/2012 09:07
    aòh sai che te stimo e ti amo?!!! Grandeeeeeeeeeee!
  • Antonio Garganese il 23/11/2012 08:09
    Non so, forse chi pensa di essere evoluzione di un animale può esaltarsi, chi si sente creato ad immagine e somiglianza di un'entità superiore, in certi casi, può nascondersi nei propri errori. Una verità assoluta non c'è.

15 commenti:

  • Moni Flà il 24/02/2013 05:41
    Grazie mille a tutti voi!
  • augusta il 16/02/2013 10:05
    mony.. leggo ora la tua riflessione... D'ACCORDISSIMO... sempre brava... 1 beso
  • Luigi Lucantoni il 27/11/2012 02:27
    la modestia e l'umiltà dipendono da molti altri fattori e pertanto ci saranno superbi e umili di varie convizioni
  • Moni Flà il 25/11/2012 21:52
    Secondo me, stando alla situazione attuale, dio gioca a risiko
  • Donato Delfin8 il 25/11/2012 20:54
    "Dio non gioca a dadi"
  • Moni Flà il 25/11/2012 15:06
    Io sono libera di scrivere ciò che voglio, e tu di non leggere ciò che scrivo. Facile, no?
  • Anonimo il 25/11/2012 00:14
    Mi sa che tu confondi la libertà di pensiero col rispetto per l'altro.
    Tu puoi essere libera di pensare quanto vuoi, ma senza che con la tua libertà offenda la mia. Ecco, questo è il rispetto per l'altro!
    E ora amuninni a curcari!
  • Moni Flà il 24/11/2012 23:30
    Ognuno può pensare ciò che vuole... si chiama libertà di pensiero. La conosci?
  • Anonimo il 24/11/2012 19:50
    Per Moni
    Nel mio commento non parlavo di religione, ma di credere in Dio.
    Se poi, per te, la religione è un problema serio, credo che certe cose debbano essere trattate con meno leggerezza e più rispetto per gli altri, diversi da noi.
  • Moni Flà il 24/11/2012 15:58
    Rispondo a Salvatore con una citazione "Dire che gli atei dovrebbero fregarsene di dio è come dire ai pacifisti che dovrebbero fregarsene della guerra". La religione è un problema serio, come faccio a fregarmene?
  • Anonimo il 23/11/2012 15:59
    Per Frivolous:
    Intanto sono contento che per la prima volta mi rivolgi l'attenzione. Sì, perché anche quando scrivevi con altri nick, ti ho commentato qualche volta, ma non mi hai mai ricommentato.
    Si vede che il problema di Dio riesce a far superare anche le divisioni e le incomprensioni.
    Per quanto riguarda il discorso del rispetto, ti faccio presente che io non ho scritto nulla contro chi non crede. Se mai questi tre aforismi e molti altri, come ultimamente avviene in questo sito, sono attacchi a chi crede e non viceversa.
    Quindi mi dispiace, ma qua se c'è qualcuno che mente non sono certo io, ma chi mi sta giudicando, attaccando il mio credere e quello di molti altri.
    Anch'io ho scritto su Dio, ma non mi risulta di aver attaccato chi non crede.
    Ah già, dimenticavo che tu non leggi le mie poesie... non è un problema mio, ma tuo e quindi, prima di giudicare, ti pregherei di pensarci.
    Detto questo ti confermo che ho molto rispetto per i Veri Atei, che forse sono meno ipocriti di tanti cattolici, ma che hanno molto più rispetto per i diversi da loro.
    Ma questo è un altro discorso.
    Naturalmente sempre aperto all'amicizia!
  • Anonimo il 23/11/2012 13:28
    scusa volevo dire Moni... chissà Manuela da dove m'è uscito!
  • Anonimo il 23/11/2012 13:27
    Simpatica questa fazione all'interno del sito!...@Linguanti, su dai stai mentendo, sapendo di farlo... poi io nn lo so, ma magari Manuela scrive quel che scrive per far notare che il mondo cattolico è "maggioranza" e tende a non rispettare, come in questo caso, quelle che lui considera minoranze, no?
  • Anonimo il 23/11/2012 13:16
    Sì, infatti, come credente, io amo molto gli animali!
  • Anonimo il 23/11/2012 13:09
    Dovrà bruciarti parecchio quest'idea di Dio se non fai altro che parlare di lui!
    Non mi pare che i credenti ne parlino con la tua stessa insistenza e ciò mi induce a pensare che qualcosa di quello che loro hanno, in fondo ti manca.
    Tu mi dirai che non è così, ma se per te Dio non esiste, perché non provi a fregartene?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0