username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Gli atei e dio

Gli atei parlano di dio più spesso rispetto ai credenti per la stessa ragione per cui gli ambientalisti parlano di inquinamento più spesso rispetto ai direttori delle fabbriche.

 

0
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 01/12/2012 08:46
    verità inconfutabile direi... se credessi nelle verità inconfutabili! eheh

6 commenti:

  • giuliano paolini il 09/11/2013 13:25
    Si parla spesso di chi non si conosce dato che chi sa non ha bisogno di esprimere parere forzato
  • augusta il 16/02/2013 09:42
    d'accordissimo.. mony... sulla tua riflessione.. 1 beso
  • Anonimo il 17/12/2012 16:44
    "Sante" parole, Piero
  • PIERO il 16/12/2012 06:31
    E i comunisti del capitalismo, e i berlusconi della giustizia, e le femministe del machismo, e i cardinali della laicità (pardòn, loro dicono laicismo), e/e/e...
  • Moni Flà il 04/12/2012 20:15
    Come si fa a parlare bene del dio delle religioni ?
  • mauri huis il 04/12/2012 06:50
    Solo che quasi mai ne parlano bene, se parlando del dio delle religioni. Io compreso.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0