PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

[Senza titolo]

La conoscenza è uno dei doni più indigesti che la vita può darci; ma è comunque un dono.

 

4
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • massimo vaj il 06/07/2014 20:59
    La conoscenza è un dono solo quando è stata donata dal Mistero, e si chiama iniziazione, altrimenti è una fantasia creata da chi se la arroga.
  • Anonimo il 02/12/2012 22:25
    Proprio l'altro giorno discutevo con una mia amica di come la conoscenza (incompleta) sia il dolore che tormenta l'uomo... lei non era d'accordo, perché credo sia vicina al raggiungimento della pace del saggio, io continuo a ritenere che sia proprio una nausea... un dono di cui avrei fatto a meno, meglio viver da animali.

4 commenti:

  • Luigi Lucantoni il 06/07/2014 21:01
    la conoscenza donata non può non passare attraverso la verifica empirica, altrimenti è speculazione filosofica
  • silvia leuzzi il 03/12/2012 07:44
    ti rispondo sfruttando padre Dante: " Fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e conoscenza " ciao Luigi animo
  • Gianni Spadavecchia il 03/12/2012 06:13
    Piaciuta molto la sua frase, complimenti.
  • vincent corbo il 03/12/2012 06:12
    L'istinto dell'uomo è farsi sempre delle domande. Ricordo che quando scoprii il perchè del colore del cielo rimasi un poco deluso. E quando compresi che la conoscenza è un pozzo senza fondo decisi di rallentare la mia ricerca.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0