PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Infinito

Di che vive l'uomo, di libertà? È forse un'illusione un modo disegnato di esprimersi? Non lo so! Ogni essere vivente ha questo potere a disposizione ma, intorno ad essa vi sono ostacoli. È egoismo o forse perchè no, altruismo! Vi sostiamo nel momento in cui decidiamo. Giriamo il mondo, apriamo lo spazio, nuovi pianeti vi soggiornano accanto. E noi dove ci collochiamo... nell'infinito?

 

4
8 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 21/12/2012 12:40
    Molto profonda e piena di significato. Piaciuta
  • Anonimo il 14/12/2012 08:17
    bella domanda... bella riflessione... l'ho trovata anche molto poetica!
  • Rocco Michele LETTINI il 13/12/2012 12:39
    Libera interpretazione pregna di interrogativi che portano acute riflessioni... LA MIA LODE AUGUSTA...
  • Auro Lezzi il 13/12/2012 11:16
    Ho sempre sostenuto che un orizzonte è l'inizio dell'infelicità dell'uomo.

8 commenti:

  • augusta il 08/01/2013 13:38
    nicola... bellissimo mi fa piacere il tuo passaggio... 1 beso
  • Nicola Lo Conte il 08/01/2013 11:45
    Bella riflessione...
    Nell'infinito? Perché no!
  • augusta il 29/12/2012 10:08
    alice grazie... 1 beso
  • alice righetti il 28/12/2012 16:40
    lodevole... questo infinito!!!
  • augusta il 21/12/2012 12:44
    grazie paperinik.. mi piace la foto... era ed è il mio personaggio preferito... 1 beso...
  • augusta il 14/12/2012 11:33
    ogni tanto mi spiazzi fri... dici anche poetica... mah!... ringrazio naturalmente anche il mio assiduo fan... rocco... auro... vera.. e teresa... 1 beso a voi...
  • Anonimo il 13/12/2012 13:41
    L'infinito è fatto di tanti orizzonti, nessuno dei quali soddisfa interamente il nostro spirito, dunque: È IL NOSTRO SPIRITO L'INFINITO! E forse sta proprio in questo la felicità, altrimenti potrebbe anche sopraggiungere la noia.
    In quanto al singolo orizzonte, credo che il suo valore stia nel sapere, grazie proprio ad esso, dove si voglia, per il momento, approdare; cosa si voglia, per il momento, gustare.
  • Teresa Tripodi il 13/12/2012 08:45
    credo che non abbiamo una fissa dimora... forse è il modo piú giusto per capire tutto il resto... limitarsi in uno spazio anche se esso sia infinito non ci permette di toccare in maniera vera il resto... o almeno credo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0