PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Nostro Signore e i ministri

Il Signore moltiplica i pani. I ministri? I tributi. Il Signore ricerca la pecorella smarrita. I ministri? La fanno suicidare! I ministri parlano d'elezioni. Ora... non sento!

 

6
6 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Nicola Lo Conte il 26/12/2012 21:22
    Un giorno i ministri si troveranno di fronte al Signore!
  • Anonimo il 16/12/2012 14:07
    Un testo veritiero ed amaro nel suo triste contenuto. Davvero molto apprezzato anche nella stesura. Sinceri complimenti, mio simpaticissimo collega di poesia.
  • Don Pompeo Mongiello il 16/12/2012 11:04
    Tra i ministri e il Signore c'è l'abisso. E uno di questi è chi lo dovrebbe sulla terra rappresentare. Condiviso ed apprezzatissimo questo tuo pensiero.
  • Anonimo il 15/12/2012 11:08
    I ministri sono sempre ministri. concordo

6 commenti:

  • Anonimo il 16/12/2012 17:29
    Bravissimo Rocco. Sono pienamente d'accordo con te!
  • Don Pompeo Mongiello il 16/12/2012 11:15
    e per questo ho alzato lo pollice.
  • Anonimo il 15/12/2012 15:28
    Hai ragione, é meglio non sentire...
  • viola il 15/12/2012 12:06
    Dio è grande Amore, i ministri esseri umani a cui Egli lascia il libero arbitrio. Ma, come fa il boomerang, tutto torna indietro.
    Bei versi Michele. Un abbraccio
  • Anonimo il 15/12/2012 10:38
    La Fede PERSONALE è l'ESSENZA della propria vita. È indispensabile conservarla LIBERA da ogni invasione esterna.
    Le più pericolose sono proprio quelle di chi si arroga il diritto di essere la voce di Dio. Dio parla ESCLUSIVAMENTE alla coscienza di ognuno di noi.
  • Anonimo il 15/12/2012 09:58
    I nostri ministri sono lontanissimi da nostro Signore! Un caro saluto Rocco e sereno Natale.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0