PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Essenza

L'essenza di ogni essere umano sta ben nascosta: è un profumo o un lezzo che con intelligenza costruisce deviazioni. A volte, raramente, riusciamo a carpirne frammenti e in quei momenti tutto appare più mostruoso.

 

5
5 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 09/01/2013 12:19
    Le essenze sono prodotti oleosi volatili e odorosi che si estraggono dai vegetali, sia per distillazione a vapore, sia per spremitura, sia per incisione, o a volte per separazione con l'aiuto del calore, o con solventi, o ancora per estrazione.
    L'essenze umane, invece, sono ben nascoste e scarsamente rilevabili al punto ch'è meglio non provare neanche a farle venir fuori, anche perché difficilmente avranno un carattere ben definito, qualche volta molto più vicine alle flatulenze morali.
    Bravissimo Vincenzo!
  • Anonimo il 09/01/2013 09:06
    di una profondita... mostruosa...!!... bravo...
  • silvia leuzzi il 09/01/2013 08:56
    Filosofico per questo 2013 il nostro buon Vincenzo... l'essenza dell'essere umano, piccole gocce di nulla condito con tanta vanità sterile e falsa... ma in fondo al pozzo c'è uno scarafaggio che ormai conosco eheheh la nostra essenza scura della quale se non ci vergognassimo, uscirebbe dall'ombra diventando una candida espressione di sé
    Che dico Vincè scusa so matta spaccata ahahahahah
  • Don Pompeo Mongiello il 09/01/2013 07:05
    Condivisa ed assai apprezzata riflessione.

5 commenti:

  • giuliano paolini il 11/01/2013 20:01
    Enorme riflessione, a volte è così profondamente infossata che pare non esistere una strada che ci porti alla sorgente, altre volte è così evidente che è necessario coprirla con le prime cose che vengono in mano dipende dall'uomo che sta camminando, e' tremendamente complicato trovare un camminatore nudo e sereno, grandioso attimo di gioia
  • luigi granito il 09/01/2013 22:42
    Spaventevole e intrigante verità.
  • Anonimo il 09/01/2013 17:39
    Bellissima, profonda e condivisa riflessione!
  • Gianni Spadavecchia il 09/01/2013 13:40
    L'essenza di ognuno di noi è difficile da captare, vero.. Belle le parole utilizzate.
  • Anonimo il 09/01/2013 08:16
    "CONOSCI TE STESSO!" suggeriscono i saggi di tutti i tempi. Il bene e il male sono annidati in ognuno di noi, perciò, prima di tutto, vanno portati in superficie, alla luce del sole. Soltanto dopo li si potrà veramente vivere o combattere. Mai superfluo il ricordarlo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0