username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Scrittura

Quando mi sento morire ho la scrittura che mi fa da complice.

 

0
2 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • stella luce il 26/01/2013 22:19
    lo scrivere spesso ci salva... e a differenza di ciò che scrice Ciro, penso xhe le cose più belle escano proprio quando l'animo sia in preda alle emozioni più fkrti, qualunqe esse siano...
  • Anonimo il 26/01/2013 19:05
    La Scrittura come terapia del dolore... apprezzato e condiviso... complimenti!!
  • ciro giordano il 26/01/2013 17:42
    in verità scrivere può far star male, peggiorare la situazione... Amplifica certamente gli stati d'animo, per questo si dice che bisognerebbe scrivere non in preda alle forti emozioni, sia negative che positive, questo perchè così si attinge ad una fonte oscura anche a noi stessi... coraggio!
    Comunque stimolante questa tua
    saluti
  • marcello moiso il 26/01/2013 14:51
    Si a volte la scrittura acuisce le ferite, ma più spesso le cura, ed è quindi una buona terapia.
    Il tuo è uno spunto importante.

2 commenti:

  • Anonimo il 27/01/2013 15:56
    vero lo scrivere aiuta molto... ci fa estenare ciò che con le parole non riusciamo a tirar fuori... bella complimenti
    ps tutto ok????
  • Anonimo il 26/01/2013 14:17
    Se sarai sincero con te stesso, il complice potrà divenire soccorritore efficace, TERAPEUTA.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0