PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Teofagia

Un giovane papuasiano di una nota comunità di cannibali emigra in Italia. Un giorno decide di andare a messa e presentarsi ai parrocchiani. Uno di loro gli domanda "Ma come fate a mangiare esseri umani?! È raccapricciante!"; lui perplesso risponde "Perché dovrebbe essere raccapricciante? Voi a messa mangiate addirittura il vostro dio!".

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Francesca La Torre il 18/02/2013 07:24
    originale, mai letto qualcosa di simile:in senso positivo, si Intemde!
  • Ugo Mastrogiovanni il 17/02/2013 11:55
    Eccellente! Ma è una trovata geniale.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0