PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Qualcuno

Dio è qualcuno che non conosco, ma che sento. Un miagolio la sera prima di addormentarmi, una carezza non data.

 

9
5 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 06/04/2013 12:03
    Che meraviglia, Vincenzo, saper cogliere DIO-TENEREZZA, anche voglia di tenerezza (direbbe Papa Francesco, ma non solo lui) nel miagolio di un gattino, nello sguardo di chiunque ci chieda qualcosa!
  • Anonimo il 06/04/2013 08:12
    Dio è qualcuno che in certi momenti della vita ho toccato con mano, anche se spesso sembra discretamente distante.
    P. S.: io il miagolio della gatta lo sento al mattino, quando viene a svegliarmi!
  • Rocco Michele LETTINI il 06/04/2013 06:54
    DIO E'... LO TUO FANTASTICO AFORISMA... IL MIO ELOGIO VINCENZO...

5 commenti:

  • Luigi Lucantoni il 24/05/2013 15:20
    in estate li sento anch'io i miagolii notturni, devono essere 2 o dei che si azzuffano
  • Gianni Spadavecchia il 09/04/2013 14:41
    Qualcosa di astratto quindi. Bell'immagine che hai dato.
  • Anonimo il 06/04/2013 13:17
    Dio non lo conosci ma lo senti...è già tanto credimi!
    Mi associo con il commento di Salvatore, anche a me è capitato la stessa cosa. È bellissimo il tuo pensiero, Vicenzo.

    Ps:Sappi che il gatto nero, mi tradisce con la Bettina la gatta, le fa certe fusa che si dimentica persino di me. Ci sveglia tutte le mattina con certi discorsi...
  • Vincenzo Capitanucci il 06/04/2013 12:17
    Che non conosco... ma sento...

    Bellissima Vincenzo... mio Golia... lol...
  • Anonimo il 06/04/2013 12:07
    Una volta, Salvatore, una persona che mi voleva molto bene mi disse: "Ho fatto per molti giorni il distante perchè volevo che tu venissi a cercarmi dove non vieni mai"...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0