accedi   |   crea nuovo account

Coerenze

Se pensi di prosciugare lo stagno davanti a casa Tua non allevare rane né libera api dove in giardino non ci sono più fiori gracidando tornerebbero a pungerti

 

7
3 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 16/04/2013 19:34
    Profondamente saggio bravissimo...
  • Anonimo il 16/04/2013 14:10
    Il tuo è un pensiero ineccepibile che si adatta alla nostra vita attuale.
    Purtroppo è difficile essere coerenti quando ci siamo abbeverati alla scuola dell'incoerenza!
    Crediamo che le api possano accontentarsi di succhiare il nettare dai fiori disegnati e le rane sguazzare in un lago finto e ci meravigliamo quando tutto ci si rivolta contro!
    Bravissimo Vincè!
  • Anonimo il 16/04/2013 12:28
    Quanti, allevati e mantenuti in una comunità democratica, poi non fanno che "pungere" e rendere impossibile la vita a tutti gli altri.
    ATTUALISSIMA CONSIDERAZIONE di CARATTERE POLITICO!
  • Don Pompeo Mongiello il 16/04/2013 11:59
    Col pollice in sù manifesto il mio consenso per questo tuo saggio.

3 commenti:

  • Anonimo il 16/04/2013 18:55
    sposo il commento di salva... ottimo costatazione sempre bravo...
  • gio porta il 16/04/2013 16:52
    Mi piace...
  • Nicola Saracino il 16/04/2013 12:44
    Ottima la costruzione del periodo, che fa ben risaltare il contrasto tra benefici cercati e danni che vengono dal cercarli male. Un Vincenzo apodittico è un vero babà in questi tempi che sanno di sale... N

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0