accedi   |   crea nuovo account

Il tempo un controsenso

Passano gli anni più invecchio e più mi sento giovane penso che morirò se morte esiste nel gioioso creativo vagito di un neonato

 

l'autore Vincenzo Capitanucci ha riportato queste note sull'opera

Un tempo preso a controsenso...


3
3 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Nicola Lo Conte il 05/05/2013 18:33
    Vince, l'anima non invecchia! Così mai invecchierai
  • Anonimo il 05/05/2013 17:59
    Lo sai Vincè, che più s'invecchia e più si torna bambini?
  • Don Pompeo Mongiello il 05/05/2013 14:11
    Ottimismo come toccasana e semo tutti appena nati. Bravissimo!
  • Rocco Michele LETTINI il 05/05/2013 07:59
    ANCH'IO... SPESSO VORREI CHE L'OROLOGIO SEGUITASSE NE L'INVERSO GIRO... PER RITROVARE I MIEI ANNI ORMAI "ITI"...
  • Anonimo il 05/05/2013 02:11
    Che meraviglia di aforisma! Non ho fatto a tempo a finire di leggerlo, che ero già una ventenne... Grazie!

3 commenti:

  • karen tognini il 05/05/2013 11:01
    Splendida Vince...
    buona Domenica Capitano!
  • salvo ragonesi il 05/05/2013 07:47
    tutto può succedere non toglamo meriti alla provvidenza. a questo punto io non sarei nemmeno in fase di concepimento. oh che bello. quando si sta bene in salute sembra non invecchiare mai. ti auguro buona salute. salvo
  • Anonimo il 05/05/2013 07:27
    Verissimo Vincè, se aspetti ancora un po' ti spunteranno pure i denti da latte!
    A parte questo particolare, è la capacità di apprezzare il meglio che prima ci sfugge... chissà!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0